Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica, Governo

Calenda: mai proposto un governo tra M5s, Pd e Lega

“Totalmente fuorviante il titolo alla mia intervista di oggi. Propongo un esecutivo di transizione appoggiato da tutte le forze politiche e un commissione bilaterale per le riforme”
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

“Il titolo dato da Repubblica alla mia intervista è totalmente fuorviante. Basta leggere le risposte per comprendere che non ho mai auspicato un patto tra M5s, Pd e Lega che personalmente considererei un grave errore”. Il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda corre ai ripari: da parte sua non c’è nessuna proposta di un governissimo a tre, puntualizza, frenando sul nascere le reazioni all’intervista pubblicata stamani da “Repubblica”. “Sostengo invece – spiega Calenda – che data la situazione di stallo e il peggiorare delle crisi internazionali occorrerebbe proporre un Governo di transizione appoggiato da tutte le forze politiche e una commissione bilaterale per rimettere mano alla legge elettorale e alle altre riforme incompiute”. Nella conversazione col quotidiano romano, Calenda afferma tra l’altro: “Io credo che una nostra proposta per mettere l’Italia in sicurezza vada fatta. L’esito del voto per ora sono due persone che litigano mentre l’Italia aspetta. Il punto per me è il seguente: o la Lega e il M5S fanno il Governo e si misurano con questa sfida, oppure il Pd propone l’unica cosa politicamente accettabile. Governo di transizione e riassetto istituzionale”.

Notizie correlate