Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Spettacoli

Cinema, il 25 aprile esce “I fantasmi d’Ismael” con Alba Rohrwacher

Un film di Arnaud Desplechin
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

Arriva il 25 aprile al cinema “I fantasmi d’Ismael”. Film d’apertura al Festival di Cannes 2017, “come i nudi femminili di Pollock”, Arnaud Desplechin costruisce un’opera che contiene tanti film e storie, un labirinto di intrecci avanti e indietro nel tempo e nelle emozioni dei personaggi. Ismael Vullard (Mathieu Amalric) è un regista e sta per girare un film su Ivan (Louis Garrel), un atipico diplomatico ispirato da suo fratello. Insieme a Bloom (László Szabó), suo maestro e suocero, Ismael non ha ancora superato la morte del suo grande amore Carlotta (Marion Cotillard), avvenuta vent’anni prima. Nonostante una nuova storia con Sylvia (Charlotte Gainsbourg), che per lui rappresenta tutto. Ma alla vigilia dell’inizio delle riprese, Carlotta ritorna dal mondo dei morti, rimettendo in discussione ogni cosa. Un film summa in cui il regista chiama a ricomporre il puzzle della vita, non sono solo i personaggi ed i temi a lui più cari, ma anche i fantasmi dei suoi maestri: Bergman, Truffaut, Hitchcock, per scrivere insieme una vitalissima elegia del presente. Nel cast anche Alba Rohrwacher e Hippolyte Girardot.