Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Lazio/RomaCapitale

Pamela Mastropietro, Carabellla: venerdì 13 aprile corteo a Roma

“Partecipiamo tutti. In ballo c'è la dignità della nostra Italia”
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

“Il 13 aprile siamo tutti Pamela” così Simone Carabella ha annunciato, al fianco della madre della giovane fatta a pezzi e ritrovata all’interno di una valigia, di partecipare alla manifestazione organizzata a Roma. Era il 31 gennaio scorso quando la 18enne romana è stata uccisa da un gruppo di nigeriani in un appartamento di via Spalato a Macerata. “La nostra Italia sta dimenticando Pamela – ha continuato Carabella, che ha accolto l’appello di mamma Alessandra -. E’ il momento di alzare la testa, non possiamo accettare che l’unica risposta alla terrificante morte di una ragazza italiana sia un corteo antifascista. Quello che è successo è gravissimo, anche alla luce del fatto che la nostra Nazione ne è uscita umiliata, perché è passato il messaggio che chiunque può venire da noi e fare qualsiasi cosa. Questo non è accettabile”.

Venerdì 13 aprile il corteo prenderà le mosse alle ore 19 da via Saluzzo 33, zona Ponte Lungo, per giungere in piazza Re di Roma, davanti “all’albero di Pamela”. “Io sarò al fianco di mamma Alessandra – ha aggiunto Carabella – e invito tutti voi a farlo per chiedere giustizia per Pamela e dignità per la nostra Italia. Di fronte a queste vicende non esistono né destra né sinistra, ma solo italiani e il nostro tricolore, che deve svettare fiero per ripartire dalla legalità e dalle regole”.

Notizie correlate