Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Calabria

Cortale, bomba carta nella busta della spesa per il sindaco

Ignoti l’hanno depositata davanti alla villa di Francesco Scalfaro. L’ordigno non era pronto a esplodere. Indagano i carabinieri
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di NeC

Una bomba carta, depositata in una busta della spesa, è stata depositata ieri sera davanti a una villa di proprietà del sindaco di Cortale, Francesco Scalfaro. Il primo cittadino ha allertato immediatamente i carabinieri della compagnia di Girifalco, guidata dal tenente Felice Bucalo, che sono intervenuti sul posto registrando la presenza dell’ordigno che non era pronto ad esplodere quanto a rappresentare un messaggio di minaccia. I carabinieri hanno messo subito in sicurezza la strada antistante la proprietà, in località Giardini, in attesa degli artificieri del comando provinciale di Catanzaro che hanno provveduto a disinnescare l’ordigno artigianale. La proprietà nella quale è stato posto in essere l’atto intimidatorio non è la casa in cui vive abitualmente il sindaco Scalfaro. Indagini sono state aperte per capire chi, e perché, ha inviato un messaggio di minaccia al primo cittadino.

Notizie correlate