Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Usa-Cina, Trump aumenta i dazi su alcuni prodotti di Pechino

La misura statunitense per il momento esclude Ue, paesi Nafta, Australia, Argentina, Brasile e Corea del Sud
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Velino International

Come annunciato ieri dalla Casa Bianca, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, ha firmato un primo provvedimento per aumentare del 25% i dazi su alcuni prodotti cinesi nel settore dell’aerospaziale, delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, dei macchinari. Campi in cui Pechino – a dire di Washington – sarebbe avvantaggiato da politiche industriali scorrette. Sembra essere il primo tassello della guerra commerciale fra Usa e Cina. Quest’ultima ha annunciato che prenderà contromisure. Per il momento restano esentati dagli aumenti dei dazi i paesi dell’Unione Europea, oltre ad Australia, Corea del Sud, Argentina e Brasile e i partner del Nafta, Canada e Messico.

Notizie correlate