Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Agenda di oggi / Tutti gli appuntamenti

Martedì 20 marzo
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

POLITICO PARLAMENTARE

ROMA (ore 10) – Il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, da inizio ufficialmente all’XI legislatura della Regione Lazio. Alle ore 10, presso l’Altare della Patria, Zingaretti deporrà una corona d’alloro sulla Tomba del Milite Ignoto come consuetudine celebrativa del presidente neo eletto a seguito della proclamazione ufficiale da parte della Corte d’Appello. Alle ore 10.45 il neo Presidente eletto deporrà una corona d’alloro anche presso il Mausoleo delle Fosse Ardeatine. Alle ore 11.30 il Presidente Zingaretti incontrerà presso l’Università La Sapienza di Roma (Piazzale Aldo Moro 5) i rettori delle Tre Università romane La Sapienza, Roma Tre e Tor Vergata. Infine, alle ore 12.30, Zingaretti si recherà alla Caritas di Villa Glori (Piazzale del Parco della Rimembranza – entrata da Via Venezuela 27) dove incontrerà Monsignor Feroci, direttore della Caritas diocesana di Roma, e visiterà la struttura.

 

ROMA (ore 10) – Il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni interviene presso la Sala della Regina della Camera dei Deputati, alla presentazione del ‘Rapporto Ambiente di Sistema (Snpa) – Annuario dei dati ambientali (Ispra)’.

 

ROMA (ore 12) – I deputati della XVIII legislatura potranno svolgere i primi adempimenti amministrativi presso Palazzo Montecitorio.

 

ESTERI

ROMA (ore 9.30) – Un grande forum internazionale con rappresentanti di media e broadcaster provenienti da oltre 30 Paesi dell’Asia e del Pacifico per parlare di innovazione tecnologica, servizio pubblico e patrimonio culturale. L’incontro dal titolo “Innovation meets culture – Digital media and Cultural Heritage”, organizzato dalla Rai in collaborazione con l’ABU (Asia-Pacific Broadcasting Union), si terrà nella sede Rai di viale Mazzini. L’evento è iscritto nelle iniziative dell’Anno europeo del patrimonio culturale e sarà l’occasione per un confronto tra il Servizio pubblico italiano, le principali realtà europee e i rappresentanti di Paesi come la Cina, l’Indonesia, il Giappone, la Corea del Sud, Singapore e tanti altri. Alle 9.30 i lavori saranno aperti dalla Presidente della Rai Monica Maggioni, dal Segretario Generale dell’ABU, Javad Mottaghi e da Elisabetta Belloni, Ambasciatore e Segretario Generale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Tra i temi di discussione della prima giornata è previsto un focus su “L’innovazione in azione”: dalle tendenze dei media globali, alla digitalizzazione e convergenza dei mercati, fino all’innovazione tecnologica e i modelli di consumo e all’innovazione dei contenuti e delle strategie digitali. Complessivamente, saranno presenti oltre cento delegati per un confronto che spazierà dalla realtà virtuale, alle applicazioni mobili, fino alle ultime strategie digitali del broadcasting, come potente strumento per la diffusione e la fruizione del patrimonio culturale nazionale e internazionale per un pubblico sempre più esteso, diversificato ed esigente. Il forum gode del patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e della Città Metropolitana di Roma Capitale. Per questo i delegati potranno visitare le Domus Romane di Palazzo Valentini, sito emblematico per la combinazione di tecnologia e cultura, all’avanguardia nella comunicazione dei beni culturali italiani, messo a disposizione dalla Città Metropolitana di Roma Capitale. La visita, dedicata in esclusiva ai delegati, permetterà un viaggio nella realtà virtuale, sottolineando come le innovazioni tecnologiche siano il motore di una nuova vita per l’immenso patrimonio di cultura e tradizioni del nostro Paese.

 

BRUXELLES (ore 10) – Nella sede di Commissione, Consiglio e Parlamento dell’Unione Europea, sarà ufficialmente presentata “Irrigants d’Europe”, la nuova associazione, nata per impulso di ANBI, in rappresentanza degli enti nazionali, deputati alla gestione irrigua in Francia, Portogallo, Spagna e naturalmente Italia: Paesi mediterranei (prossima sarà l’adesione anche di Grecia, Malta e Cipro), per i quali l’irrigazione è un determinante asset produttivo a differenza delle agricolture continentali. Per questo, è stato costituito un soggetto tecnico, con sede nella capitale del Belgio e di cui le strutture comunitarie potranno avvalersi  nel momento di assumere, in materia idrica, scelte, regolamenti, direttive, nonché approvare provvedimenti sul risparmio, sul riutilizzo, sull’uso plurimo delle acque: una risorsa, la cui disponibilità  incide profondamente sulla qualità dei territori e sullo sviluppo dell’economia agricola. “Irrigants d’Europe” rappresenta oggi 7.700.000 ettari irrigati, pari al 75% della realtà irrigua nel Vecchio Continente. La conferenza stampa si terrà nella sede Coldiretti, in Avenue de Tervueren, 27. Oltre ai vertici di “Irrigants d’Europe” e di ANBI (Associazione Nazionale Consorzi Gestione Tutela Territorio ed Acque Irrigue), saranno presenti i rappresentanti di Irrigants de France, Fenareg (Portogallo) e Fenacore (Spagna).

 

BRUXELLES (ore 11) – Cerimonia di consegna dell’atto di indipendenza della Lituania alla Casa della storia europea (Casa della storia europea) alla presenza del Presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani.

 

BRUXELLES (ore 12.30) – Meeting dal titolo “Sigarette elettroniche: un forte passo avanti per la salute pubblica europea” nella sede del Parlamento Europeo. Un evento che, per la prima volta nella città belga, presenterà tutte le evidenze scientifiche sullo svapo come alternativa valida e sicura al fumo di sigaretta convenzionale. A coordinare i lavori dell’incontro ci sarà l’eurodeputato Giovanni La Via e con lui il coordinatore del Comitato Scientifico di Liaf, prof. Riccardo Polosa.

 

BRUXELLES (ore 14) – Conferenza stampa su “Audizione pubblica su aiuti d’urgenza e aiuti umanitari” con Pier Antonio Panzeri, presidente della sottocommissione per i diritti umani, Christos Stylianides, commissario europeo per gli aiuti umanitari e gestione delle crisi (da confermare), e Gino Strada.

 

INTERNI/GIUDIZIARIA

ROMA (ore 17) – Si parlerà di “giustizia e intelligenza artificiale” nel convegno organizzato presso il Consiglio Superiore della Magistratura nell’ambito dei “Martedì dell’Associazione Vittorio Bachelet”. Sarà l’occasione per dibattere su possibili scenari e applicazioni nel futuro di tecnologie avanzate e intelligenza artificiale nel campo della Giustizia. L’incontro sarà aperto dagli indirizzi di saluto del Vice Presidente Giovanni Legnini e dal Consigliere del CSM e Presidente dell’Associazione Bachelet, Renato Balduzzi. Seguirà la relazione introduttiva del Consigliere di Stato Giancarlo Montedoro e gli interventi programmati dei Componenti del CSM Claudio Galoppi, Maria Rosaria San Giorgio, Alessio Zaccaria e del direttore del CED della Suprema Corte di Cassazione, il Consigliere Enzo Vincenti. Chiuderà l’incontro il Primo Presidente della Suprema Corte di Cassazione Giovanni Mammone.

 

ECONOMIA

ROMA (ore 9) – Al The Building Hotel, Via Montebello 125, assemblea nazionale delle donne Filt Cgil “Insieme si può”. Partecipa la segretaria confederale della Cgil Tania Scacchetti.

 

ROMA (ore 10) – Convegno “L’innovazione digitale nella Pubblica Amministrazione” nella Sala Multimediale Uninettuno (Piazza Grazioli, 17). Partecipano l’Assessore alla mobilità di Roma Capitale, Linda Meleo e l’Assessora a Roma Semplice, Flavia Marzano.

 

ROMA (ore 10.30) – “Quest’anno la realtà del paese si presenta forse più complessa del solito. Un paese che fatica a mettere insieme segnali positivi – in primo luogo la crescita economica che sembra affermarsi – con le minacce che sembrano circondarci. E che non trova un punto di riferimento, una voce in grado di indicare prospettive e percorsi.” Sono alcune delle parole della presentazione del Rapporto Ipsos “Italia 2018: la ricerca dell’identità” che verrà presentato nella sede del Cnel ( via di Villa Lubin, 2) presso il Parlamentino. Il rapporto, che sarà illustrato dal presidente di Ipsos, Nando Pagnoncelli, sarà preceduto da un saluto istituzionale del presidente del Cnel, Tiziano Treu, dall’introduzione di Elio Ciaccia del Forum MyBes e commentato da: Gianni Di Cesare – CGIL – Area Politiche dello Sviluppo; Giuseppe Gallo – CISL – Presidente Fondazione Tarantelli; Roberto Campo – UIL – Presidente Istituto Viglianesi; Domenico Noviello – Presidente ENI Foundation; Raffaele Morese – Presidente Nuovi Lavori.

 

MILANO (ore 14) – Nella sede di Cgil Lombardia, in via Palmanova 22 (sala A), seminario Cgil Lombardia e Inca Lombardia “Tra finanza pubblica e protezione sociale: riforme e prospettive”. Partecipa il segretario confederale della Cgil Roberto Ghiselli.

 

FOGGIA (ore 16) – All’Auditorium Camera del Lavoro, iniziativa Cgil Puglia e Cgil Foggia “Legalità è sviluppo. Lavoro, diritti, dignità” – Sviluppo del territorio ed economie illegali. Partecipa il segretario confederale della Cgil Maurizio Landini.

 

CULTURA/SPETTACOLI

TV (ore 8) – Su Rai3 ad Agorà, condotto da Serena Bortone su Rai3, si commenteranno gli scenari politici e le possibili alleanze per l’elezione dei Presidenti di Camera e Senato. Ancora vivi i due scenari, di segno opposto, l’uno che vede il Movimento 5 Stelle allearsi con la Lega e l’altro allearsi con la sinistra. In occasione della giornata internazionale della felicità, istituita nel 2012 dalle Nazioni Unite, sarà in studio Chiara Montanari, esploratrice, che si è messa sulle tracce del FIL, ossia l’indice di Felicità interna Lorda. Serena Bortone intervisterà Francesco Rutelli con cui affronterà gli scenari politici e economici. Ospiti della puntata del programma di Serena Bortone saranno: Alessandro Trocino, Corriere della Sera; Federico Geremicca, La Stampa; Gennaro Migliore, Partito Democratico; Laura Tecce, Il Giornale; Laura Ravetto, Forza Italia; Franco Storer, imprenditore; Nicholas Ferrante, Partito Democratico; Chiara Montanari, esploratrice “Associazione Amici Del Buthan”; Francesco Rutelli, presidente Anica.

 

MILANO (ore 9.30) – Inaugura il Festival dei Diritti Umani, evento culturale creato per sensibilizzare la cittadinanza sui diritti umani. Il focus dell’edizione di quest’anno è la devastazione della Terra e di come questo saccheggio incide sui diritti umani: inquinamento, profughi ambientali, impazzimento climatico ma anche i segnali della consapevolezza di una necessaria inversione di tendenza. Il festival prevede alla mattina appuntamenti pensati appositamente per gli studenti delle superiori con proiezioni di documentari e testimonianze; al pomeriggio e sera una programmazione a 360° con documentari e film, spesso inediti; dibattiti con intellettuali e studiosi italiani e internazionali, dialoghi con testimoni; mostre fotografiche. Si inizia la mattina alle 9,30 con l’incontro ECONOMIA, ECOLOGIA, ETICA. LE IMPRESE ECCEZIONALI: Carlo Carraro (Università Ca’ Foscari di Venezia e Fondazione CMCC) dialogherà con Paola Gianotti, cicloviaggiatrice e Guiness World Record per il giro del mondo in bicicletta, una donna che non si limita a girare il mondo con la sua bicicletta ma usa le sue imprese eccezionali per distribuire solidarietà. Verrà inoltre proiettato Bring the Sun Home di Chiara Andrich e Giovanni Pellegrini, la storia di donne analfabete che diventano ingegneri solari. Nell’ambito della sezione TALK, alle ore 14,30, si tratterà il tema AMBIENTE E DIRITTI INDIGENI: LA FORESTA MAU IN KENYA con Valerio Bini (ricercatore in Geografia presso il Dipartimento di Beni Culturali e Ambientali dell’Università degli Studi di Milano e presidente Mani Tese), Stefania Albertazzi (PhD Università di Padova) e Matteo de Mayda (regista e fotografo). La Foresta Mau è un ecosistema di grande valore ambientale che negli ultimi decenni ha subito un importante processo di degrado. Dal 2017, l’ONG Mani Tese e l’Università di Milano collaborano per contrastare il degrado della foresta e sostenere i diritti degli Ogiek, la popolazione che storicamente abita la foresta. L’incontro vuole raccontare per immagini questo eccezionale patrimonio socio-ambientale e le attività messe in atto per la sua tutela. Lezione per immagini in collaborazione con Università degli Studi di Milano-Scienze umane dell’ambiente, del territorio e del paesaggio e Mani Tese. Alle ore 17 inizierà la rassegna DOC del Festival dei Diritti Umani proposta da Sole Luna Doc Film Festival con due proiezioni: La terre abandonnée, regia di Gilles Laurent: nella zona evacuata attorno alla centrale nucleare di Fukushima, a cinque anni dalla catastrofe, il villaggio di Tomioka è ancora abbandonato e svuotato dei suoi cinquemila abitanti; Invisible frontier, regia di Nicolás Richat & Nico Muzi, la storia vera di alcune comunità sudamericane intrappolate in una delle guerre più lunghe del pianeta che coinvolge proprietari terrieri che producono olio di palma e contadini ed indigeni che vivono in quelle terre. Alle ore 18 si parlerà di IL FUTURO È GIÀ ENTRATO IN NOI. CAMBIAMENTI CLIMATICI E VIOLENZA, NELLA VITA E NELLA LETTERATURA con Bruno Arpaia (scrittore, autore di Qualcosa, là fuori – ed. Guanda, 2016) e Kuki Gallmann (ecoattivista e scrittrice, autrice di Sognavo l’Africa – ed. Mondadori, 1993), modera Danilo De Biasio, direttore Festival dei Diritti Umani di Milano. Ci sono luoghi del mondo dove fenomeni climatici estremi, carestie e comportamenti egoistici non sono un futuro spaventoso ma il presente. L’Africa sognata da Kuki Gallmann nei suoi libri in parte ne è già vittima. Ed è un mondo molto simile a quello che un altro scrittore, Bruno Arpaia, immagina per un’Europa futuribile, dove la solidarietà è spazzata via dall’impazzimento del clima. Alle 19,30 si terrà l’inaugurazione delle due mostre dei vincitori del contest fotografico #ioalzolosguardo che ha consentito – già dallo scorso anno – di produrre progetti fotografici di ampio respiro a livello internazionale. Grazie al supporto e alla collaborazione di Emergency, che ha messo a disposizione strutture e risorse umane del suo poliambulatorio a Castelvolturno, Andrea Kunkl ha potuto completare il suo progetto Crepe, una documentazione approfondita, che verrà esposta al festival, sulle persone migranti, nella quale pratiche artistiche e indagine scientifica si fondono in un contenitore multimediale di percezioni, visioni e rappresentazioni. Le Reception Homes della ONG Terre des Hommes nel Tamil Nadu (India) hanno accolto l’altro vincitore del contest #ioalzolosguardo, Stefano Stranges, che durante il suo viaggio ha raccolto le storie (soprattutto fotografiche) di bambini vulnerabili e fragili nella loro disabilità ed emarginazione sociale, di bambine e ragazze vittime di violenza, matrimoni forzati, stupri, discriminazioni, e che propone nell’allestimento Le bambine salvate. La giornata si concluderà alle ore 20,30 con la proiezione di Grain di Semih Kaplanoğlu, regista turco che gioca con i canoni della fantascienza per portarci a riflettere sui limiti dell’umanità e sulla pseudo liberazione che la tecnologia potrebbe dare (introduce Claudia Sorlini, Professore emerito dell’Università degli Studi di Milano, già Presidente del Comitato Scientifico per EXPO 2015 del Comune di Milano).

 

CORTINA (ore 11) – Cortinametraggio, il Festival più ad alta quota d’Italia, entra nel vivo con l’arrivo di Giulia Bevilacqua, Irene Ferri, Chiara Civello, Anna Ferraioli Ravel, Alessandro D’Ambrosi in veste di giurati, e ancora Cristiano Caccamo, Vincenzo Crea, Roberto Ciufoli e Gianni Ippoliti, il pianista Emanuele Fasano, Erminia Manfredi, David Warren. Sul fronte dei corti al via con la sezione Generation Future a partire dalle 11.00 al Cinema Eden di Cortina alla presenza degli studenti dell’Istituto comprensivo di Cortina d’Ampezzo e della Scuola Media Zardini. Con loro Monica Guerritore e Enzo D’Alò i testimonial del premio nell’aiutare i giovani giurati a decretare il corto vincitore. Nel loro lavoro saranno affiancati da Roberto Zaccaria, Paolo Masini e dalla direttrice del Festival Maddalena Mayneri. A sfidarsi saranno tre cortometraggi vincitori del Bando MigrArti Cinema 2017: L’amore senza motivo di Paolo Mancinelli, La giraffa senza gamba di Fausto Romano, Buonanotte di Caterina De Mata, presente al festival. A questi si aggiungono i tre progetti promossi dal CIR: Fireworks di Giulia Tata, Travel di Tommaso Papetti, Sand Signs di Hermes Mangialardo che sarà presente al Festival. I lavori sono stati selezionati sulla base della capacità di parlare ai più giovani a proposito dei flussi migratori e delle storie di integrazione positiva nel nostro paese.

 

MILANO (ore 11) – Presso la sala conferenze di Palazzo Morando, in via Sant’Andrea 6, l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno interviene alla conferenza stampa di inaugurazione della mostra storico-documentaria “Milano e la Prima Guerra Mondiale. Caporetto, la Vittoria, Wilson”, in programma nelle sale del Palazzo dal 20 marzo al 15 luglio 2018, con ingresso libero.

 

ROMA (ore 11.30) – La presidente della Rai Monica Maggioni e il direttore generale Mario Orfeo parteciperanno all’iniziativa #NoiNonArchiviamo, presidio organizzato da Fnsi, Usigrai e Comitato di Redazione del Tg3 per ricordare Ilaria Alpi e Miran Hrovatin a 24 anni dall’uccisione a Mogadiscio. L’appuntamento della manifestazione è davanti alla palazzina del Tg3 presso il Centro Rai di Saxa Rubra.

 

MILANO (ore 12) – Al Cantiere evento Teatro lirico, incontro stampa Milano per Gaber, presentazione “Le Donne di Ora” con Ivano Fossati.

 

ROMA (ore 12) – Al Teatro Argentina, conferenza stampa presentazione dei cast e degli eventi speciali al Teatro Greco di Siracusa.

 

ROMA (ore 12.30) – Conferenza stampa mostra “Lo spirituale nell’arte: espressioni di armonia tra le fedi” alla Grande Moschea.

 

TV (ore 21.10) – E’ stato un voto utile? E’ questo il tema della puntata di domani di diMartedì, il programma di Giovanni Floris in onda in diretta su La7. A due settimane dal voto, e a pochi giorni dall’insediamento delle Camere, la formazione di un nuovo governo rimane un rebus, con 5 Stelle e Lega che reclamano la guida di Palazzo Chigi e Pd e Forza Italia apparentemente in secondo piano. Di questo, ma anche di economia, di fisco, delle possibili novità in materia di pensioni, dei temi cari ai consumatori, di cultura, costume e società si parlerà nella puntata di domani. Tanti gli ospiti in studio e in collegamento, con le interviste, i sondaggi di Nando Pagnoncelli, i servizi di approfondimento e i mini talk. Tra questi Emmanuela Bertucci, avvocato dell’Aduc, e la presidente del Colap Emiliana Alessandrucci. In copertina la satira di Gene Gnocchi.

 

TV (ore 23.30) – Nuovo appuntamento con “Porta a Porta”. Ospite di Bruno Vespa il vicesegretario della Lega, Giancarlo Giorgetti.

 

AMBIENTE ED ENERGIA

ROMA (ore 9) – Convegno “Il trattamento delle acque nelle strutture comunitarie, ricreative e riabilitative”, presso il Centro Congressi dell’Acquario Romano. Il Convegno è in programmazione all’interno degli Eventi per la Giornata Mondiale dell’Acqua, organizzato dall’Università degli Studi di Roma Foro Italico, in collaborazione con la SItI (Società Italiana di Igiene, Medicina Preventiva e Sanità Pubblica). Durante il Convegno, l’Ing. Francesco Sabbatini (Segreteria Tecnica AIAQ) presenterà alla platea il “Manuale di Corretta Prassi Igienica” redatto dalla nostra associazione, già approvato dal Ministero della Salute nell’Ottobre 2017. Organizzatore dell’evento il Prof. Vincenzo Romano Spica, Ordinario di Igiene, Università di Roma Foro Italico – Coordinatore GSMS – SItI.

 

ROMA (ore 11) – Presentazione del Rapporto nazionale sul riutilizzo 2018 all’Hotel Nazionale – Sala Cristallo (Piazza di Monte Citorio, 131).

 

ROMA (ore 11.30) – Nell’ambito del novantesimo anno di Anas (Gruppo FS Italiane), presentazione in anteprima del documentario, realizzato da Rai Cultura in collaborazione con Anas, “Strade – 90 anni di storia italiana” presso la Casa del Cinema (Largo Marcello Mastroianni, 1 – Villa Borghese).

 

SALUTE

MILANO (ore 18.30) – Per festeggiare i 50 anni di AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla, si terrà una edizione speciale di Pint of Science il 20 marzo, presso l’Ostello Bello in via Medici, 4. Il tema sarà “comunicare la scienza attraverso i social network”. Si parlerà di comunicazione scientifica e delle ultime novità di ricerca scientifica nell’ambito delle neuroscienze. A parlarne davanti un boccale di birra saranno due illustri ricercatori milanesi: il neuroscienziato impegnato da anni nella ricerca sulla sclerosi multipla, Roberto Furlan (ISS – San Raffaele, Milano, Responsabile dell’Unità di Neuroimmunologia Clinica dell’Istituto di Neurologia Sperimentale, Divisione di Neuroscienze) e Ivano Eberini – della Statale.

 

CRONACA BIANCA

ROMA (ore 11.30) – Conferenza stampa, presso la Sala Gruppi Consiliari (via del Tritone 142, primo piano), “Piazza dei Navigatori, ultimo appello ai Consiglieri comunali” per non approvare la delibera della convenzione di sanatoria per regole e procedure amministrative non rispettate. Nella Conferenza stampa sarà illustrato tutto l’iter seguito fin dal 2004 per tutelare più gli interessi privati rispetto a quelli pubblici a cominciare dalla scomparsa di alcune opere pubbliche essenziali specie per: la mobilità; parcheggi pubblici; asilo nido; riqualificazione del verde. La Conferenza stampa è indetta da Italia Nostra; Comitato Piazza dei Navigatori; Comitato Parco Scott; Comitato ex Fiera. Intervengono Paolo Berdini e Andrea Catarci. Sono stati invitati tutti i Consiglieri.