Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Cronaca

Brindisi, tentarono di uccidere un sorvegliato speciale: in carcere due fratelli

Deferite altre 3 persone per favoreggiamento
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di redazione

I Carabinieri della Compagnia di Francavilla Fontana hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Brindisi su richiesta della locale Procura della Repubblica nei confronti di due fratelli per tentato omicidio ai danni di un sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno avvenuto a Francavilla Fontana il 24 aprile 2017.

Grazie alle investigazioni – si legge ancora in una nota –  è stato possibile dimostrare che gli arrestati sono stati gli autori materiali dell’azione per un non meglio indicato debito, mai saldato da un loro parente.Con il medesimo provvedimento sono stati deferiti altri 3 soggetti ritenuti responsabili di favoreggiamento personale, per aver tentato di eludere le investigazioni fornendo false dichiarazioni nonché sottraendo un sistema di videosorveglianza installato presso l’abitazione della vittima, che non è stato mai rinvenuto.

Notizie correlate