Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Cronaca

Ex sala slot sequestrata diventa spazio per giovani

Sarà inaugurato il 24 marzo “Viacassoliuno” che il Comune ha consegnato a una rete di associazioni
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

Verrà inaugurato sabato 24 marzo alle 18 a Reggio Emilia lo spazio “Viacassoliuno”, luogo progettuale e di incontro per i giovani della città. Un luogo restituito alla comunità che nasce dove c’era una sala dedicata a slot e gioco d’azzardo ritenuta irregolare dal Comune di Reggio Emilia perché in contrasto con le norme di destinazione d’uso del Regolamento urbanistico edilizio. Dopo un contenzioso, che ha visto il Comune impegnato anche quale promotore del contrasto alle dipendenze da gioco, la giustizia ha confermato le decisioni dell’Amministrazione. I 180 metri quadrati al piano terra di via Cassoli, civico 1, a porta Castello, finiti in proprietà comunale dopo il sequestro sono poi stati consegnati dal Comune di Reggio Emilia a una rete di associazioni giovanili che hanno vinto un bando di idee per la gestione progettuale dello spazio. Le associazioni si sono assunte il compito di animare lo spazio proponendo un cartellone di attività rivolte principalmente ai giovani, attraverso una gestione capace di includere – anche in momenti successivi – altre associazioni che vogliano collaborare nello sviluppo di progetti per le giovani generazioni.

Notizie correlate