Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Interni

Maltempo, “Burian” comincia a calare sull’italia. In arrivo neve e gelo anche in pianura

Sempre più probabile che anche Roma verrà imbiancata dai fiocchi
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di red

Il fatidico Burian sta cominciando a calare sull’Italia. Il vento siberiano è già entrato nel nord del nostro Paese e dilagherà per tutto lo Stivale da domenica. Si prevedono cali delle temperature repentini, pioggia e neve. Sarà dunque un weekend all’insegna del maltempo, con cieli coperti, precipitazioni diffuse e venti gelidi. Nelle regioni settentrionali, per oggi si prevede cielo nuvoloso in tutte le regioni, fatta eccezione per Trentino, Friuli e Veneto. Cadrà la neve in parte dell’Emilia, del Piemonte, della Valle d’Aosta e della Liguria (qui sopra i 300 metri). Su Abruzzo, Lazio, Toscana e Umbria piogge e temporali locali. Ma neve sulla dorsale appenninica sopra i 1.500 metri. Al Sud piogge soprattutto sul versante tirrenico. Sarà però nella mattinata di domenica che la neve raggiungerà le coste di Romagna e Marche. Per poi estendersi nel corso della giornata alle pianure di Toscana, Umbria e Abruzzo e, in serata, anche il nord del Lazio e della Puglia e il Molise. Mentre durante la  notte tra domenica e lunedì i fiocchi cadranno anche in pianura in tutto il Lazio, con la seria possibilità che imbianchino anche Roma. Le temperature scenderanno ovunque sotto lo zero termico, mentre il vento potrà, in certi casi arrivare fino a 100 chilometri all’ora. Fra le misure precauzionali si registra la sospensione dei festeggiamenti del carnevale di Acqui Terme, in provincia di Alessandria, e la chiusura delle scuole lunedì a Castel Gandolfo, nei Castelli Romani. Intanto Coldiretti sottolinea che nelle campagne il gelo mette in pericolo la produzione di fieno, la cui raccolta è prevista nella tarda primavera. A Roma si è riunito inatanto il Comitato cooperativo della Protezione civile per fare il punto sulla capacità di risposta del sistema di soccorso in vista dell’arrivo di Burian.

Notizie correlate