Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Venezuela, fonte: Elezioni presidenziali forse rinviate a maggio

Potrebbero essere accorpate le date delle elezioni per l'assemblea nazionale con quelle per il presidente
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di Velino International

Il voto presidenziale di metà primavera in Venezuela potrebbe essere rinviato a maggio per prepararsi alle elezioni legislative: lo ha riferito una fonte. I venezuelani andranno alle urne il 22 aprile. Il presidente in carica Nicolas Maduro ha suggerito di tenere una “mega-elezione”. “Se le elezioni saranno estese all’Assemblea nazionale e ad altri organi legislativi – ha osservato la fonte -, potrebbero essere rimandate ad una data successiva, vale a dire maggio”. L’assemblea nazionale è stata eletta nel 2015 e doveva tenere le prossime elezioni alla fine del 2020. È controllata dall’opposizione. La coalizione di opposizione aveva detto in precedenza che avrebbe boicottato le elezioni presidenziali.

The mid-spring presidential voting in Venezuela could be postponed until May to prepare for legislative elections, a diplomatic course familiar with the issue told Sputnik on Friday. Venezuelans will go to the polls on April 22. Incumbent Nicolas Maduro has suggested holding a “mega-election” that will prompt a snap legislative vote if approved by the constituent assembly. “If the elections are extended to the National Assembly and other legislative bodies they might be put off until a later date, namely May,” the source said. The National Assembly was elected in 2015 and was due to hold the next election in late 2020. It is controlled by the opposition. The opposition coalition said earlier it would boycott the presidential election.

Notizie correlate