Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Lazio/RomaCapitale

Roma, gelataio “mariuolo” sorpreso in flagrante dalla polizia

Vendeva in proprio vaschette di gelato
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

Già da dicembre, il proprietario di uno storico bar – gelateria situato in zona Prati aveva iniziato a nutrire seri dubbi sulla fedeltà di un suo dipendente, avendo ripetutamente constatato la mancanza di una parte consistente della sua produzione artigianale. Perdurando tale situazione, alla fine si è deciso a rivolgersi agli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Prati, diretto da Domenico Condello, che hanno subito iniziato a svolgere le indagini.

Pedinando il corriere mentre faceva le consegne a bordo del furgone dell’azienda, lo hanno visto varcare l’ingresso di un centro commerciale per poi raggiungere una gelateria all’interno. Qui, ricevuta una busta da un uomo, ha iniziato a contare i soldi. A quel punto i poliziotti sono intervenuti, trovando nel retrobottega 11 vaschette di gelato, appena consegnate.

Dai successivi accertamenti è emerso che il dipendente, 45enne di nazionalità romena, oltre alle 76 vaschette regolarmente consegnate, aveva asportato dal congelatore altre 11 vaschette. Il materiale rinvenuto è stato poi riconsegnato al proprietario. Al termine dell’attività, gli agenti hanno deferito all’autorità giudiziaria sia il dipendente infedele che il proprietario della gelateria che si riforniva illecitamente.

Notizie correlate