Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Lazio/RomaCapitale

Noi con L’Italia-Udc Viterbo: importanza di strutturare seriamente il partito dopo le elezioni

“Attuando una politica inclusiva che faccia della discussione e della condivisione i pilastri dell’organizzazione partitica”
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

“Nella giornata di martedì si sono riuniti a Viterbo, un nucleo di amici storici dell’Udc e insieme a loro anche amministratori locali del partito. Tutti hanno ribadito la loro appartenenza al partito dello scudo crociato. Alla componente storica si sono aggiunti alcuni volti nuovi provenienti da vari paesi della provincia, come Nepi, Vetralla e Ronciglione, che in queste ultime settimane hanno sposato la causa del partito centrista. Durante la riunione, dopo aver fatto una veloce analisi sulla situazione a livello provinciale, i partecipanti hanno aderito al progetto Noi con l’Italia-Udc, confermando il loro pieno appoggio ai due candidati Udc per le elezioni regionali, ovvero l’avvocato Vincenzo Petroni e l’agronoma Teresa Raguso. La riunione è stata utile anche per programmare alcuni eventi che si terranno nella Tuscia in vista delle elezioni imminenti. Di seguito, tutti i partecipanti hanno sottolineato l’importanza di strutturare seriamente il partito dopo le elezioni, mettendo da parte una gestione assolutista del partito e attuando una politica inclusiva che faccia della discussione e della condivisione i pilastri dell’organizzazione partitica”. Lo comunica Noi con L’Italia-Udc Viterbo.

Notizie correlate