Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Lazio/RomaCapitale

Roma, stretta dei carabinieri nel quartiere San Lorenzo

6 pusher e un ricercato in manette nelle ultime 24 ore. Anche 3 assuntori segnalati al Prefetto
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

Nelle ultime 24 ore, i Carabinieri della Compagnia Roma Piazza Dante hanno eseguito un servizio mirato antidroga nel quartiere San Lorenzo. In manette, con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti, sono finite 6 persone: un cittadino del Marocco 28enne, un cittadino del Gambia di 25 anni, due nigeriani 23enni, un 28enne egiziano e un 20enne della Tunisia.

I pusher, tutti già noti per i loro trascorsi negli ambienti dello spaccio, sono stati colti in flagranza mentre cedevano dosi di droga a giovani e assuntori in via dei Sabelli, via Piazza dell’Immacolata, via dei Volsci, via degli Aurunci e piazza di Porta Maggiore.

Nelle loro tasche, i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato un centinaio di dosi di, hashish e marijuana e denaro contante, ritenuto provento dello spaccio.

Un tunisino di 34enne, già sottoposto al divieto di dimora nel Comune di Roma, durante un controllo è risultato destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emesso dal Tribunale di Roma la scorsa settimana. Tre giovani acquirenti, sono stati identificati e segnalati al Prefetto, quali assuntori. Gli arrestati sono stati portati nelle varie caserme e trattenuti in attesa del rito direttissimo.

Notizie correlate