Accedi

Campania, politica

Sanità, Daniele (Pd): “Protocollo d’intesa sul precariato merito della concertazione tra istituzioni e sindacato”

"importante passo in avanti per le politiche sanitarie della nostra regione"
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione Campania

“Il protocollo d’intesa sullo sblocco del turn over e sull’azzeramento del precariato nella sanità in Campania, siglato dal Presidente della Giunta e dai segretari generali confederali di CGIL CISL e UIL e rispettive categorie, rappresenta un importante passo in avanti per le politiche sanitarie della nostra regione”. Così in una nota il consigliere regionale del Pd Gianluca Daniele. “Questo accordo è la dimostrazione dell’importanza della concertazione tra istituzioni e sindacato nell’interesse dei cittadini e non per la difesa di interessi corporativi. L’accordo – spiega il consigliere Pd – affronta molti punti importanti tra cui il superamento del precariato nella sanità, che per me ha sempre rappresentato uno dei nodi cruciali da sciogliere, ma anche tutta una serie di questioni che sono da considerare di pari importanza: la qualità dei Livelli Essenziali di Assistenza (LEA) e l’impegno a favore della sanità pubblica. Inoltre – conclude Daniele, – il presidente De Luca, nella veste di Commissario ad Acta, si è impegnato ad avviare dei tavoli di confronto con le Organizzazioni Sindacali di categoria al fine di dare piena attuazione a quanto stabilito nell’accordo: reclutamento del personale; Piano Ospedaliero e riorganizzazione del sistema di emergenza sanitaria; riequilibrio del rapporto tra sanità pubblica e sanità privata accreditata; riorganizzazione del sistema socio-sanitario integrato attraverso la valorizzazione della rete territoriale”.