Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Economia, Giochi

Gioco d’azzardo, venerdì iniziativa M5S ad Adria (RO)

Il senatore Endrizzi relazionerà sul lavoro svolto in cinque anni in Parlamento
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

Venerdì 16 febbraio alle 18 nella sala Cordella di Adria (Rovigo) il M5S organizza un incontro sul gioco d’azzardo. Sarà presente il senatore Giovanni Endrizzi che relazionerà sul lavoro svolto in cinque anni in Parlamento assieme ai candidati polesani al Senato, Micaela D’Aquino e alla Camera Giacomo Forzato. “A cosa è servita la liberalizzazione di massa? Certamente non ha fermato le mafie: la commissione bicamerale antimafia ha relazionato che i guadagni per le mafie sono aumentati, anche perché si sono infiltrate nel cosiddetto ‘gioco’ lecito – si legge in una nota dei promotori dell’iniziativa -. Non hanno limitato il rischio di patologia: ai Sert arrivano quasi esclusivamente persone ammalate dall’azzardo legale. Non hanno tutelato le fasce deboli, anzi nelle regioni e nelle province a minor reddito, come Rovigo in Veneto, si puntano somme maggiori: risorse sottratte ai consumi familiari, a danno del benessere delle famiglie, ma anche delle imprese locali che soffrono per il ristagno della domanda. E intanto la pubblicità martellante istiga una intera generazione di giovani e giovanissimi ad attendere un jackpot piuttosto che impegnarsi nella formazione, nel lavoro, nell’impresa economica. Un danno educativo enorme. Tra i 15 e i 18 anni un ragazzo su due ha già iniziato. Anzi l’età di iniziazione scende a 11-12 anni. Uscire da questa deriva è possibile e vi spiegheremo come”.

Notizie correlate