Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Calabria

Comune Cosenza, consigliere Lo Gullo prende posto Paolini

Comune Cosenza, consigliere Lo Gullo prende posto Paolini
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di NeC

“Massimo Lo Gullo, eletto nella lista “Cosenza Popolare”, prende il posto di Enzo Paolini nel consiglio comunale di Cosenza”. Lo rende noto un comunicato stampa del Comune di Cosenza. “La surroga è avvenuta nella seduta odierna – si legge -, presieduta da Pierluigi Caputo, aperta da un minuto di raccoglimento per la recentissima scomparsa di Mariano Rende, padre del segretario generale dell’ente. Il neo consigliere Lo Gullo prenderà il posto, prima di Paolini, nelle commissioni consiliari urbanistica, bilancio, sport-turismo-spettacolo. Sempre in tema di commissioni consiliari, su indicazione del capogruppo del Pd Damiano Covelli, la collega Bianca Rende entra quale consigliere sostituto nella commissione Controllo e Garanzia”. “Il consiglio rinvia la discussione sui ‘disservizi causati dalla chiusura del tratto ferroviario Cosenza Paola’ per assenza del primo firmatario Marco Ambrogio. Viene invece ritirato l’ordine del giorno sulle Ztl. E’ il presidente della commissione Trasporti Gisberto Spadafora a formalizzare il ritiro, alla luce della discussione avvenuta nella commissione consiliare da lui presieduta, nel corso della quale c’è stata la convergenza di tutti i consiglieri sulla proposta, avanzata all’amministrazione, di concedere una proroga al 31 marzo 2018 dell’avvio ufficiale dei varchi con contestuale campagna di comunicazione e presenza ai varchi di personale della Polizia municipale e/o ausiliari che informino adeguatamente i cittadini automobilisti”. “Sulla sintesi a cui è giunta la commissione tutta, maggioranza e minoranza, esprime il suo compiacimento il capogruppo del Pd Damiano Covelli per il quale, a fronte delle tante infrazioni riscontrate – prosegue il comunicato -, afferma ‘è possibile che tutti i cosentini siano sbruffoni o forse non c’è stata la giusta informazione? La nostra proposta va nella direzione di tracciare il giusto percorso, fatto il quale nessuno potrà più essere giustificato’. Di segno opposto la posizione del consigliere Enrico Morcavallo che parla di ‘richiesta illegittima’. ‘La legge non ammette ignoranza – afferma il consigliere di ‘Grande Cosenza’ – e da consiglieri non possiamo metterci dalla parte del non rispetto delle regole. Chiedo ai consiglieri di riflettere bene e di fare un passo indietro rispetto ad una posizione che è avulsa dal contesto giuridico’. Il consigliere Morcavallo pone anche l’interrogativo sulle multe non notificate, ‘Che ricaduta avranno – si chiede – in termini di danno erariale?’”. ”Prima che la seduta venga sciolta e rinviata a nuova convocazione, interviene brevemente l’assessore ai Trasporti Michelangelo Spataro il quale afferma ‘Sindaco e giunta troveranno la migliore soluzione possibile alla luce del documento condiviso, scaturito dalla commissione consiliare e affinché il cittadino sia edotto al meglio sull’utilizzo dei varchi e sulle sanzioni cui va incontro in caso di accesso alle Ztl in condizione di varco attivo’”.

Notizie correlate