Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Istat, De Petris (SI-LeU): i dati vanno letti con attenzione

“Dimostrano che a crescere è solo il precariato"
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

“Governo e Pd festeggiano rumorosamente i dati Istat sull’occupazione diffusi oggi. In effetti più si avvicinano le elezioni più i dati diventano su ogni fronte rosei, permettendo così di imbastire una facile campagna propagandistica”, dichiara la capogruppo di Sinistra italiana al Senato Loredana De Petris, esponente della Lista LiberiEUguali. “Ma i dati – prosegue la presidente De Petris – vanno letti con attenzione. Se su 497mila occupati in più nel novembre 2017 rispetto al novembre 2016 ben 450mila sono contratti a termine e meno di 48mila a tempo indeterminato, ciò significa una cosa sola: non c’è ‘più lavoro’, ci sono più lavoretti. Quello che continua a dilagare è solo il precariato, cioè la principale piaga che affligge i lavoratori in generale e i giovani in particolare”.