Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Russia, esplosione in supermercato a San Pietroburgo: 9 feriti

Secondo le valutazioni preliminari effettuate dagli esperti, l’esplosione sarebbe stata causata da un ordigno improvvisato pieno di proiettili
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di Velino International

Nove persone sono rimaste ferite in Russia in un’esplosione all’ingresso di un supermercato a San Pietroburgo. Secondo le valutazioni preliminari effettuate dagli esperti, l’esplosione sarebbe stata causata da un ordigno improvvisato pieno di proiettili. Lo riferisce il servizio stampa del comitato investigativo russo in una nota, secondo la quale si sarebbe trattato di un ordigno esplosivo improvvisato, con una potenza equivalente a 200 grammi di tritolo, è esploso a San Pietroburgo. Il dispositivo – precisa la nota “è stato riempito di proiettili”. La portavoce del comitato investigativo russo, Svetlana Petrenko, ha detto a Sputnik che “gli investigatori verificheranno tutte le possibili versioni di ciò che è avvenuto”. Il numero dei feriti, che sono stati trasportati in tre diversi ospedali, è stato diffuso dal portavoce dell’ufficio del vicegovernatore. 

The preliminary assessment carried out by explosives experts has shown that the the explosion at a shop in St. Petersburg was caused by an improvised explosive device filled with projectiles, the Russian Investigative Committee’s press service said Wednesday. “According to the preliminary assessment by explosives experts, an improvised explosive device, equivalent to 200 grams of TNT, exploded in St. Petersburg. The device was filled with projectiles,” the press service said. The Russian Investigative Committee’s spokeswoman Svetlana Petrenko told Sputnik that investigators would verify all possible causes of the explosion. “Investigators will verify all possible versions of what took place,” the spokeswoman said.

Notizie correlate