Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Brunetta: su pensioni-lavoro fallimento governi Renzi-Gentiloni

fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di red/ala

 

“Ne avevo viste tante, ma quella di oggi ancora no. Il consigliere economico di Palazzo Chigi, Marco Leonardi, che annuncia misure e provvedimenti su pensioni e lavoro in una conferenza stampa alla sede della Cisl il con plauso della segretaria Furlan. Altro che collateralismo, questa di chiama colonizzazione”. Lo scrive su Facebook Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati. “Il governo celebra oggi i presunti successi sui temi delle pensioni e del lavoro. Roba da marziani. Non vorremmo che ci fosse un abbaglio, perché vorrei ricordare che gli interventi sulle pensioni si stanno dimostrando confusi e contraddittori e messi in campo con grave ritardo. Se poi i provvedimenti sul lavoro sono aumento dei contributi sui licenziamenti, restrizione dei contratti a termine, soldi per le stabilizzazioni all’Agenzia politiche attive, vi è da preoccuparsi. L’esplosione dei contratti a termine, i fast Jobs, la soppressione dei voucher e l’aumento del sommerso, la drammatica situazione dei giovani, la mancanza assoluta di politiche attive, questi sono i problemi del mercato del lavoro che lascia irrisolti il governo Renzi-Gentiloni e una politica che ha sprecato 20 miliardi di incentivi e una condizione economica favorevole. Spiace che questo fallimento venga annunciato nella sede di un glorioso sindacato riformista come la Cisl e che sia stato accompagnato anche dagli applausi della Furlan”, conclude Brunetta.