Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Egitto, Sokolov: Aeroporti turistici lavorino per ripresa voli russi

fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di red/mlm

Gli aeroporti egiziani di Hurghada e Sharm el-Sheikh hanno ancora del lavoro da fare per raggiungere la ripresa dei voli diretti con la Russia, questo è il compito per il 2018: lo ha detto il ministro dei trasporti russo Maxim Sokolov. Parlando al canale Rossiya 24, Sokolov ha dichiarato che l’aeroporto del Cairo è pienamente conforme a tutti i requisiti di sicurezza aerea. “Per quanto riguarda gli aeroporti delle città turistiche – Hurghada e Sharm el-Sheikh – c’è ancora lavoro da fare, questo è un compito per il prossimo anno”. Secondo il ministro, i voli diretti Mosca-Il Cairo potrebbero essere ripresi nella prima metà di febbraio se non ci sono eventi negativi.

The airports of Egypt’s Hurghada and Sharm el-Sheikh still have work to do in order to achieve the resumption of direct flights with Russia, this is the task for 2018, Russian Transport Minister Maxim Sokolov said Friday. Speaking to the Rossiya 24 channel, Sokolov said that Cairo’s airport was fully compliant with all aviation safety requirements. “As far as the resort city airports are concerned – Hurghada and Sharm el-Sheikh – there is still work to do. This is a task for next year,” the minister said. According to him, direct Moscow-Cairo flights could be resumed in the first half of February if there are no negative events.

Notizie correlate