Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Manovra, Carnevali (Pd): 75 milioni per diritto studio disabili

fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di red

“L’emendamento alla legge di Bilancio per assicurare i 75 milioni di euro già stanziati negli anni precedenti, e assenti in quella attuale, viene fatto proprio dal Governo”. Ne dà notizia Elena Carnevali, deputata del Partito democratico, e firmataria dell’emendamento alla legge di Bilancio in questione.
“L’approvazione dell’emendamento – spiega – permette di dare continuità alla compartecipazione delle spese delle Regioni per garantire il diritto allo studio agli alunni con disabilità, dopo il passaggio di competenza dalle province alle regioni in virtù della riforma Delrio per gli alunni con disabilità delle scuole secondarie. Oltre ad essere diritti fondamentali, l’inclusione scolastica e il diritto allo studio rappresentano uno degli strumenti primari e fondamentali per garantire inclusione e la partecipazione sociale di cui il governo ha dimostrato la piena consapevolezza”.
“La scelta del governo di sostenere l’emendamento è quanto più significativa in un momento in cui le disponibilità di risorse finanziare non sono ampie e quelle disponibili destinati a molti settori. Grazie alla disponibilità del governo, si risolve così positivamente una criticità importante, dando un seguito all’attenzione dimostrata in questi anni all’assistenza per l’autonomia e la comunicazione degli alunni delle secondarie superiori”, conclude.