Accedi

Esteri

Siria, Haidar: congresso sul dialogo non si è svolto per ruolo negativo di Usa, Arabia Saudita e Turchia

Così il ministro per gli Affari della riconciliazione nazionale del Paese mediorientale
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di Velino International

Il congresso sul dialogo nazionale in Siria non si è tenuto quest’anno nella località russa di Sochi, nel Mar Nero, a causa delle azioni degli Stati Uniti, dell’Arabia Saudita e della Turchia, che hanno impedito la partecipazione di alcuni gruppi. Lo ha detto a Sputnik il ministro siriano per gli Affari della riconciliazione nazionale Ali Haidar. “Una grande guerra è iniziata contro Sochi da parte degli Stati Uniti, dell’Arabia Saudita, fino alla Turchia, che hanno avuto un ruolo negativo, nonostante le loro dichiarazioni: hanno stabilito condizioni impossibili per la partecipazione di alcuni a Sochi” ha risposto Haidar a chi gli domandava la sua visione delle ragioni del rinvio del congresso fino al prossimo anno .

The Syria national dialogue congress has not been held in Russia’s Black Sea resort of Sochi this year because of the actions of the United States, Saudi Arabia, and Turkey, which prevented certain groups from participating, Syrian Minister of State for National Reconciliation Affairs Ali Haidar told Sputnik on Thursday. A source told Sputnik in late November that the Syria dialogue congress proposed by Russian President Vladimir Putin could be held in January or February 2018. “A big war began against Sochi on the part of the United States, Saudi Arabia, up to Turkey, which played a negative role despite their statements about a positive attitude. They played a negative role, setting impossible conditions for participation of some in Sochi,” Haidar said responding to the question of his vision of the reasons for the postponement of the congress until next year.

 

Notizie correlate