Accedi

Esteri

Russia, Tillerson: sanzioni rimarranno finché la Crimea non tornerà all’Ucraina

Il segretario di Stato americano lo ha detto al Consiglio dei ministri dell’Osce
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di Redazione

Le sanzioni statunitensi imposte alla Russia per la presunta annessione della penisola di Crimea all’Ucraina rimarranno in vigore finché la regione non tornerà sotto il controllo del governo di Kiev. Lo ha dichiarato il segretario di Stato americano Rex Tillerson. “Non accetteremo mai l’occupazione da parte della Russia. Le sanzioni relative alla Crimea rimarranno in vigore fino a quando la Russia non restituirà il pieno controllo della penisola all’Ucraina” ha detto Tillerson al Consiglio dei ministri dell’Osce.

The US sanctions imposed on Russia over the alleged annexation of the Crimea peninsula from Ukraine will remain in place until its return under control of the Kiev government, US State Secretary Rex Tillerson said Thursday. “We will never accept Russia’s occupation and attempted annexation of Crimea. Crimea-related sanctions will remain in place until Russia returns full control of the peninsula to Ukraine,” Tillerson said at the OSCE Ministerial Council.

Notizie correlate