Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Economia, Giochi

Pini (Lega): atteggiamento ipocrita del governo sul tema dei giochi

Il deputato leghista chiede: "Perché governo ha rinnovato concessione a Lottomatica e non ai balneari?"
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

“In generale credo che da parte del governo ci sia un atteggiamento ipocrita sul comparto dei giochi. Da una parte si massacrano tutti quei settori, come quello delle slot, che sono più esposti e dall’altra si lascia campo libero a tutto un mondo come quello dei ‘Gratta e Vinci’ o del gioco on line che rendono magari di più all’erario”. Lo ha detto ad AGV- Agenzia giornalistica Il Velino Gianluca Pini, deputato della Lega. “Se bisogna combattere la ludopatia bisogna farlo a 360 gradi e non andando a colpire solo una fetta di quel mondo”.

Pini ha presentato ieri un’interrogazione parlamentare chiedendo conto delle motivazioni che hanno spinto il Governo a scegliere il rinnovo governativo della concessione a Lottomatica e “a non accogliere le richieste della categoria dei balneari, probabilmente meno strutturati come categoria e non rientranti nei cosiddetti poteri forti, che non sono invece riusciti ad ottenere le suddette proroghe, restando tra quelle concessioni per cui si rispettano i dettami europei”. Alla domanda se la Lega ha presentato emendamenti all’articolo 20 del decreto fiscale, che compone la manovra assieme alla Legge di Bilancio, e che contiene appunto la proroga della concessione a Lottomatica il deputato leghista risponde così: “Ma tanto a che vale? hanno già fatto sapere che sul testo metteranno la fiducia. E’ tempo perso”.

Notizie correlate