Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Governo, Palese (FI): manovra correttiva in primavera? Non avvelenare i pozzi

fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di red/ala

“Le indiscrezioni di stampa su una possibile manovra correttiva dei conti pubblici, non inferiore a 5 miliardi di euro, da fare in primavera confermano tutte le nostre perplessità sulle politiche economiche pensate prima e varate dopo dai governi di centrosinistra”. Lo afferma, in una nota, Rocco Palese, deputato di Forza Italia e vice presidente della Commissione bilancio di Montecitorio. “L’Europa questa volta – aggiunge l’esponente azzurro -, a quanto pare, non farà sconti ed esiste il ragionevole pericolo che i danni causati da Renzi-Gentiloni-Padoan, più volte da noi denunciati, debbano essere poi ripagati dal prossimo governo di centrodestra. Speriamo che nel suo corso parlamentare la manovra non venga ulteriormente peggiorata. Non saranno certo le mance e le marchette elettorali – continua – a fare cambiare idea agli italiani. I governi di Renzi e Gentiloni sono stati fallimentari, hanno speso più di quanto sono riusciti a produrre. Non vorremmo – conclude Palese – che convinti di perdere ormai le elezioni si prodighino ad avvelenare i pozzi”.