Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Campania, Politica

Faito, Longobardi: bene audizione oggi in consiglio regionale ma serve aiuto del governo

"creare coordinamento operativo unico che dia certezze sulle azioni di tutela della pubblica incolumità"
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione Campania

“Oggi presso le Commissioni congiunte Bilancio e Ambiente del Consiglio Regionale della Campania abbiamo audito tutti i soggetti istituzionali preposti ad intervenire per la tutela della pubblica incolumità del Faito”. Così il Vicepresidente della Commissione bilancio della Regione Campania, Alfonso Longobardi

È stata una seduta molto positiva perché, fatta eccezione per la Città Metropolitana, tutti sono intervenuti e per la prima volta ad un unico tavolo tutti gli attori hanno partecipato attivamente con idee e proposte.

Naturalmente non sono mancate le criticità e anche alcune prese di posizione molto forti.

Rimane, questo è importante, la richiesta condivisa da tutti di proclamare lo stato di emergenza da parte dello Stato centrale così da avere altri uomini e mezzi (non necessariamente risorse economiche) per mettere in sicurezza il territorio e tutelare i cittadini.

Per questo come promesso domani sarò a Roma presso il Governo per depositare la raccolta firme di migliaia di Cittadini che chiedono lo stato di emergenza.

La priorità infatti è di riaprire i collegamenti visto che un centinaio di famiglie sono isolate da oltre 10 giorni.

La Regione Campania ha garantito finora alcuni interventi mirati di mitigazione del rischio idrogeologico ma serve l’aiuto del Governo nazionale.

È importante che dalla seduta consiliare congiunta di oggi nasca un coordinamento operativo unico che dia certezze sulle azioni di tutela della pubblica incolumità”.