Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Lazio, Fardelli: “Il Pd è il partito del nostro Paese, ma è anche il partito del nostro territorio”

“Il Pd è aperto ad un confronto con le forze alternative alla destra, pronto ad unire le forze, per costruire una proposta seria, vera, che rimetta nella centralità l’obiettivo come unica condizione”
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

“Il Pd è il partito del nostro Paese, ma è anche il partito del nostro territorio. Se dalla Conferenza programmatica di Napoli siamo tornati carichi di speranze che hanno alimentato donne e uomini che nella politica di credono, da quella di Ferentino, abbiamo portato via la consapevolezza di un’azione concreta come strumento di costruzione del futuro” ha dichiarato il consigliere regionale Marino Fardelli al termine del dibattito. Sanità e welfare,  sviluppo economico, lavoro, scuola e università, ambiente, agricoltura, trasporti, sicurezza i temi che hanno dato vita a tavoli tematici durante la due giorni: “Il lavoro e l’impresa come dimensioni irrinunciabili, la conoscenza e la cultura come opportunità, la cura delle persone, lo sviluppo e la competitività del territorio intesa anche come miglioramento dei servizi al cittadino – ha affermato il consigliere Fardelli – Guardiamo al nostro presente, a tutte le emergenze del nostro territorio e soprattutto ripartiamo da oggi riconoscendo che come Pd ci siamo concentrati troppo sulle questioni interne. Occorrono responsabilità e visione del presente, siamo capaci di dare risposte e, seppure non ci attende un compito facile, la nostra azione politica oggi è ben salda e basata su un chiaro principio che è quello che rimette al centro la persona. Così abbiamo lavorato in Regione Lazio con il Presidente Zingaretti, ribaltando completamente quel percorso che aveva portato al commissariamento della sanità e ad una arretratezza in termini di servizi, che ormai stavano spegnendo completamente anche il nostro territorio. Oggi la Regione Lazio è tornata ad investire ed è per questo motivo che sostengo con forza il Presidente che ha un’agenda ancora straordinariamente ricca di progetti solidi, concreti e soprattutto possibili”. Il consigliere regionale Marino Fardelli ferma l’attenzione anche sulle alleanze: “Se prevalgono le divisioni, il centro sinistra si ferma e cede il passo. Non vogliamo questo. Il Pd è aperto ad un confronto con le forze alternative alla destra, pronto ad unire le forze, per costruire una proposta seria, vera, che rimetta nella centralità l’obiettivo come unica condizione” ha concluso il consigliere regionale Marino Fardelli.

Notizie correlate