Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Russia, Putin: export di armi dovrebbe arrivare a 15,3 mld di dollari entro fine anno

“Interessi prioritari sono per la stabilità globale”
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di Velino International

L’export di armi russe dovrebbe arrivare a 15,3 miliardi di dollari entro la fine del 2017. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin. “Secondo i risultati dei primi tre trimestri di quest’anno, il portafoglio ordini per la cooperazione nell’industria militare supera i 45 miliardi di dollari e le esportazioni dovrebbero essere intorno ai 15,3 miliardi di dollari” ha dichiarato Putin. Il presidente ha poi sottolineato che la Russia è interessata al profitto delle vendite di beni militari, ma gli interessi prioritari sono per la stabilità globale.

 “Certamente siamo interessati a ottenere profitti dalla vendita di beni militari, ma ci concentreremo sempre sugli interessi della sicurezza e della stabilità a livello mondiale e regionale” ha spiegato.

The export of the Russian arms should amount to $15.3 billion by end of 2017, Russian President Vladimir Putin said Tuesday. “According to the results of three quarters of this year, the portfolio of orders for the military industry cooperation exceeded $45 billion. Under the plan, exports in 2017 should be at $15.3 billion,” Putin said. The president stressed that Russia was interested in profit from sales of military goods but prioritized interests of the global stability.

”Of course, we are interested in obtaining profits from the sale of military goods, but we will always focus on the interests of global and regional security and stability,” Putin said.

Notizie correlate