Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Ambiente ed Energia, Ambiente

Ambiente, Nugnes (M5S): “Alla ex Resit, dopo tante chiacchiere e attese solo messa in sicurezza di emergenza”

La pentastellata: "Sui rifiuti disastro gestione regionale"
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione Campania

“Alla ex Resit, area Vasta di Giugliano, dopo tante chiacchiere e attese di anni abbiamo visto che c’è solo una messa in sicurezza di emergenza. Con ritardi, rallentamenti e troppe incertezze”. È la denuncia della senatrice del MoVimento 5 Stelle Paola Nugnes, membro della Commissione di inchiesta bicamerale sul ciclo dei rifiuti, in missione in Campania in questi giorni. “Fuori audizione un responsabile Arpa ci ha detto che ‘qui non cambia mai nulla’. Dalla relazione Arpac del novembre 2016 a oggi non è accaduto nulla di quanto si era presunto per mettere in sicurezza i siti e quindi i cittadini. È scomparsa anche la caratterizzazione del sito di Pianura che sembrava fosse finalmente partita. E così la Sogesid si rivela ancora una volta una stazione appaltante incapace. Ora la Regione vuole spostare il capitolo bonifiche a Invitalia. Speriamo non si riveli un altro fallimento. Abbiamo ascoltato i comitati campani in prefettura, che sono apparsi molto preparati, precisi e con denunce molto documentate. Loro vivono sulla propria pelle il disastro di questa non gestione delle bonifiche dell’area. Bonifiche pagate con extra capitolato e non effettuate, ribadiamolo”.