Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Ius soli, Manconi (Pd): un primo successo ma no basta

fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di com/sch

“La nostra campagna ‘Non è mai troppo tardi’ a sostegno dell’approvazione della legge per lo Ius soli ha conseguito un primo successo. Un provvedimento considerato per opinione unanime ‘definitivamente archiviato’ è tornato al centro della discussione pubblica. Ed è possibile che arrivi nell’Aula del Senato nella seconda metà del mese di novembre”. Lo scrive in una nota il senatore del Pd Luigi Manconi. “Ciò si deve in primo luogo agli studenti e agli insegnanti di tutte le scuole “colorate” d’Italia, a quei docenti che – oltre 900 – hanno fatto lo sciopero della fame il 3 ottobre e a quanti, accogliendo quell’indicazione, hanno digiunato nelle due successive settimane. É nostra intenzione, di conseguenza, continuare la staffetta fino al 30 ottobre prossimo, per poi riprendere con maggiore energia e con la massima articolazione delle iniziative, a partire dal 15 novembre e fino a quando la legge sarà approvata. Intanto le adesioni al digiuno sono vicine a 1500 e 103 persone sono in sciopero della fame oggi. Tra queste: il musicista Paolo Fresu e lo scrittore Maurizio Maggiani, i parlamentari Vannino Chiti, Marco Filippi, Marialuisa Gnecchi, Silvio Lai, Giovanna Martelli, Donella Mattesini; l’europarlamentare Curzio Maltese; l’ex assessore della giunta di Roma Francesca Danese; e ancora: gli appartenenti all’associazione Impegno Missionario Casavatore e Napoli Giovani

Notizie correlate