Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri, Siria

Siria, Mosca invia due tonnellate di aiuti umanitari a Quneitra

Lo ha comunicato il Centro per la riconciliazione siriana del ministero della Difesa russo
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di Velino International

Il centro del Ministero della Difesa russo per la riconciliazione siriana ha consegnato due tonnellate di aiuti umanitari alla provincia di Quneitra: ha detto il portavoce del centro, Alexander Zhuchkov. Il centro di riconciliazione ha scelto la città di Khan Arnabeh per la consegna degli aiuti. “In ogni provincia – ha spiegato il portavoce – ci sono centri di riconciliazione nazionale e rappresentanti dell’amministrazione con cui lavoriamo. È stato determinato in precedenza ciò che è più necessario”. L’esercito siriano, con il sostegno dell’Aeronautica russa, ha liberato la città dai terroristi diverse settimane fa. I militari del centro hanno anche attivato un posto di assistenza medica mobile in città, del quale hanno usufruito più di cento residenti.

The Russian Defense Ministry’s center for Syrian reconciliation has delivered two tonnes of humanitarian aid to the province of Quneitra, the center’s spokesman said Tuesday. The reconciliation center has chosen the city of Khan Arnabeh for the delivery of the aid in the province after analysis of the humanitarian situation in the region, the center’s representative Rear Adm. Alexander Zhuchkov told reporters. “In each province there are centers of national reconciliation and representatives of the administration with whom we work. It was previously determined that this are is in need the most, as it has been liberated recently,” he said. The Syrian army, with the support of the Russian Air Force, liberated the city from terrorists several weeks ago. The center’s servicemen have also deployed a mobile medical aid post in the city, which was addressed by more than a hundred residents.

Notizie correlate