Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Economia, Giochi

Giochi, inaugurata Enada Roma. Curcio: Crisi creata ad hoc, trovare equilibrio

Il presidente Sapar: Ci batteremo per far sì che si possa lavorare nel migliore dei modi. Per la tutela dell’occupazione, del giocatore, delle aziende di gestione e della legalità
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

Enada Roma ha alzato il sipario. L’appuntamento autunnale più importante per il settore del gaming e dell’amusement, ha tagliato oggi il traguardo della 45° edizione. Ad inaugurare alla fiera capitolina la manifestazione sono stati il presidente di SAPAR Raffaele Curcio, il vicedirettore generale di Italian Exhibition Group (IEG) Carlo Costa e l’onorevole Marco Baldassarre. “Ringrazio innanzitutto IEG e tutto il suo staff, che anche quest’anno ha svolto un lavoro egregio nell’organizzare questa fiera”, ha affermato Raffaele Curcio, “un plauso va anche a tutte le aziende che anche quest’anno ci hanno creduto e hanno partecipato come espositori. Sono anni ormai che il settore è in crisi, una crisi creata ad hoc, ma noi, come associazione, ci batteremo per trovare un equilibrio e far sì che si possa lavorare nel migliore dei modi. Per la tutela dell’occupazione, del giocatore, delle aziende di gestione e della legalità”. “Questa edizione di Enada Roma”, ha sottolineato Carlo Costa, “è un’occasione importante per fare il punto sul mercato che si sta delineando, alla luce della Legge di Stabilità e delle nuove normative. Noi rilanciamo già l’appuntamento a Rimini, a Enada Primavera, perché abbiamo molte idee in cantiere per dare sostegno al settore. In particolare, domani annunceremo il nuovo progetto ‘Rimini Amusement Show’ che affiancherà Enada già a partire da marzo 2018”.

 “Per questo settore può essere fatto molto”, ha detto Marco Baldassare del Gruppo Misto, “speriamo che i prossimi governi possano rivedere gli errori di valutazione che sono stati fatti finora nei confronti di un comparto che crea ricchezza e occupazione per il Paese”.  Al taglio del nastro è seguita la conferenza di SAPAR sul tema “Quale impatto avrà la legge di stabilità sul comparto del gaming?”.  Ad arricchire la manifestazione sarà anche l’Executive Meeting di Euromat, di mercoledì 18 ottobre, evento internazionale di rilievo per tutto il settore.  La Mostra Internazionale degli Apparecchi da Intrattenimento e da Gioco di SAPAR, organizzata da Italian Exhibition Group (IEG), la società nata dall’integrazione tra Rimini Fiera e Fiera di Vicenza, proseguirà fino a giovedì 19 ottobre, riaffermando le giornate centrali della settimana, dopo i buoni riscontri del pubblico professionale, che predilige concentrare i business meeting nei giorni feriali. La scelta è anche in linea con le principali manifestazioni internazionali di settore. Riconfermato il layout della scorsa edizione, con la fiera che si tiene nel padiglione 1, nel punto più vicino all’ingresso Est.

 

Notizie correlate