Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

La Settimana alla Camera / Difesa

Esame della Proposta di nomina per la vicepresidenza della Lega navale italiana
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di red

La Commissione Difesa proseguirà l’esame dei seguenti atti del Governo: Proposta di nomina del Contrammiraglio Piero Fabrizi a vicepresidente della Lega navale italiana (Nomina n. 116 – Rel. Fusilli, PD); Schema di decreto ministeriale di approvazione del programma pluriennale di A/R n. SMD 03/2017, relativo all’acquisizione di una capacità iniziale di contrasto alla minaccia mini-micro APR (aeromobili a pilotaggio remoto – Atto n. 460 – Rel. Galperti, PD); in tale ambito la Commissione svolgerà l’audizione informale del Capo del 4° Reparto (Logistica) dello Stato maggiore dell’Aeronautica, Gen. B. A. Giandomenico Taricco.

Sarà svolta inoltre l’audizione informale del Responsabile Strategie, fusioni e acquisizioni di Leonardo Spa, dottor Giovanni Soccodato, nell’ambito dell’esame congiunto della Proposta di Regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che istituisce un programma europeo di sviluppo del settore industriale della difesa, volto a sostenere la competitività e la capacità di innovazione dell’industria europea della difesa (COM(2017)294final) e della Comunicazione della Commissione al Parlamento europeo, al Consiglio, al Comitato economico e sociale europeo e al Comitato delle Regioni: Istituzione del Fondo europeo per la difesa (COM(2017)295final).

Proseguirà l’esame, in sede referente, del Doc. XXII, n. 80 – Modifiche alla deliberazione della Camera dei deputati 30 giugno 2015, recante istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sui casi di morte e di gravi malattie che hanno colpito il personale italiano impiegato in missioni militari all’estero, nei poligoni di tiro e nei siti di deposito di munizioni, in relazione all’esposizione a particolari fattori chimici, tossici e radiologici dal possibile effetto patogeno e da somministrazione di vaccini, con particolare attenzione agli effetti dell’utilizzo di proiettili all’uranio impoverito e della dispersione nell’ambiente di nanoparticelle di minerali pesanti prodotte dalle esplosioni di materiale bellico e a eventuali interazioni (Rel. Galperti, PD). Saranno infine svolte le interrogazioni 5-11683 Pili: Sull’assenza di acqua potabile nei distributori degli hangar nella stazione aeromobili della Marina militare di Grottaglie; 5-11996 Rizzetto: Sul conferimento di incarichi di funzione dirigenziale civile a ufficiali in aspettativa.