Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Cultura

Cesvi lancia la campagna social #westand per sostenere le donne del Sud del Mondo

Nel mondo oltre 800 milioni di persone soffrono la fame e di queste il 60% è rappresentato da donne e bambine
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

Nonostante le donne rappresentino in molte aree del mondo il principale motore dello sviluppo economico contribuendo a produrre fino all’80% del cibo che arriva sulle tavole, il 60% degli 815 milioni di persone che soffrono la fame è rappresentato proprio da donne e bambini. È quanto è emerso dall’Indice Globale della Fame 2017, la cui edizione italiana è curata dall’Ong Cesvi, presentato alla viglia del G7 Agricoltura di Bergamo. Per accendere i riflettori sulla condizione delle donne del sud del mondo, in occasione della Giornata Mondiale dell’Alimentazione, Cesvi lancia la campagna social #westand. Partecipare è semplice basta postare su Facebook o Instagram un selfie con le braccia alzate accompagnato dal testo: “#Westand #Cesvi per le donne a sud del mondo a cui viene impedito di accedere al cibo. #Westand perché il cibo non ha genere e nessuno deve rimanere escluso!”. La campagna prevede che vengano invitati altri due amici a fare lo stesso.  

Alla campagna social #westand di Cesvi hanno già aderito tanti personaggi del mondo della musica, del cinema, dello spettacolo e dello sport tra cui: Emma Marrone, Alessio Boni, Diana Del Bufalo, le sorelle Cristina e Benedetta Parodi, il Trio Medusa, l’attrice Francesca Chillemi, il presentatore Claudio Bisio, lo chef Bruno Barbieri, la cantante di Amici15 Chiara Grispo, la ballerina Elena D’Amario, la speaker radiofonica Ana Laura Ribas, l’attrice Katy Saunders, la comica Barbara Foria, l’attrice Serena Iansiti, le sincronette Linda Cerruti e Costanza Di Camillo, gli chef ex concorrenti di Masterchef Erica Liverani, Giulia Brandi e Maurizio Rosazza Prin, la vincitrice della prima edizione di Back Off Italia Madalina Pometescu, lo Chef e volto di noto di Masterchef Bruno Barbieri, il campione di nuoto Massimiliano Rosolino, la conduttrice tv Belen Rodriguez, il trionfatore della seconda edizione di Hell’s Kitchen Italia Mirko Ronzoni, Alessandra Patitucci di radio Deejay, il modello Gianfilippo Lavuri e la vincitrice del Grande Fratello 14 Federica Lepanto.  

“Le donne che lavorano i campi rappresentano un quarto della popolazione mondiale e hanno un ruolo cruciale nella lotta alla fame. Eppure ancora oggi non viene riconosciuto loro lo stesso diritto al cibo degli uomini perché nei Paesi colpiti da gravi crisi alimentari, spesso sono i maschi a beneficiare della razione di cibo più abbondante e spesso migliore a discapito delle donne che lavorano anche più ore al giorno. – dichiara Daniela Bernacchi CEO Cesvi – Per questo chiediamo a tutti di sostenere la campagna #westand perché il diritto al cibo deve essere uguale per tutti, uomini e donne”. Cesvi, in occasione della Giornata Internazionale dell’Alimentazione, torna a parlare dell’importanza del diritto al cibo, sancito dalle Nazioni Unite attraverso la Dichiarazione universale dei diritti umani nel 1948 e diffondere il messaggio che un mondo senza disuguaglianze è possibile.

Notizie correlate