Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri, Manchester

Manchester, il dolore di Ariana Grande

La popstar 24enne su Twitter: sono distrutta dal profondo del mio cuore, non ho parole. Il manager Scooter Brown: atto codardo. Grazie ai primi soccorritori
fonte: ilVelino/AGV NEWS/Sputnik
di Velino International

La cantante americana Ariana Grande ha espresso il suo dolore per l’esplosione che si è verificata dopo la fine del suo concerto nella città britannica di Manchester, appena fuori l’arena. “Devastata, dal profondo del mio cuore, sono così dispiaciuta. Non ho parole” ha scritto la popstar sul suo profilo Twitter. Il manager della cantante, Scooter Brown, sempre via Twitter ha espresso il suo rimpianto e ha ringraziato i servizi di emergenza. “Noi piangiamo la vita dei bambini e dei loro cari toccati da questo atto codardo. Siamo grati per il servizio disinteressato delle prime persone di Manchester che si sono precipitate nonostante il pericolo per aiutare a salvare vite” ha scritto Brown. Secondo i media del Regno Unito, al concerto hanno partecipato numerosi bambini e adolescenti.

US singer Ariana Grande on Tuesday expressed her sorrow over the blast that occurred moments after the end of her concert in the UK city of Manchester, just outside the arena. “broken. from the bottom of my heart, i am so so sorry. i don’t have words,” Grande wrote on her Twitter. The singer’s manager Scooter Brown also took to Twitter to express his regrets and to thank the emergency services. “We mourn the lives of children and loved ones taken by this cowardly act. We are thankful for the selfless service tonight of Manchester’s first responsers who rushed towards danger to help save lives,” Brown wrote. Grande herself is reportedly unhurt. According to UK media reports, the concert was attended by many children and teenagers. The blast, which the police are currently considering a terrorist attack, claimed at least 19 lives and left over 60 people injured.