Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Calabria

Calabria, migranti: anche centri scommesse tra business cosca Arena (2)

Società crotonese legata a cosca avrebbe fatturato decine milioni di euro
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di N&C

L’inchiesta che questa mattina ha portato al fermo di 68 persone legate alla cosca Arena di Isola Capo Rizzuto, ha permesso di smascherare anche la posizione dominante del clan nel settore delle scommesse online e del noleggio degli apparecchi da intrattenimento. L’indagine delle Fiamme gialle ha accertato che la società bookmaker Centurion Bet Ltd, attiva nel settore delle scommesse, operativa in Italia con oltre 500 agenzie e ramificata in tutto il mondo, ha messo a disposizione, per il tramite del barese Francesco Martiradonna, i propri circuiti di gioco on line, alla società Kroton Games, operante nella provincia di Crotone ed espressione commerciale della cosca Arena, determinando volumi di fatturato, sottratti al fisco, per decine di milioni di euro.