Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Mediterraneo, Boldrini: serve soluzione conflitto israelo-palestinese

Mediterraneo, Boldrini: serve soluzione conflitto israelo-palestinese
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di red/ala

“Con un discorso accorato e appassionato, il capo delegazione del Consiglio nazionale palestinese, Zuhair Sanduqa, ha posto alla nostra attenzione un problema enorme che sappiamo esistere. Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, ha parlato di ‘nuovo ordine del Mediterraneo’. E’ evidente che il nuovo ordine del Mediterraneo passa per la soluzione del conflitto israelo-palestinese. E quindi credo che un’assemblea parlamentare abbia il dovere di collaborare, di discutere, di elaborare proposte”. Lo ha detto la presidente della Camera, Laura Boldrini. nel suo intervento a conclusione del IV vertice dei Presidenti dell’Assemblea Parlamentare dell’Unione per il Mediterraneo.

“Non possiamo ignorare questo dato quando parliamo di sviluppo sostenibile, che deve essere diffuso a tutti e si deve basare su principi democratici di rispetto di tutti. Credo che abbia fatto bene a sollevare la questione: la nostra e’ una sede preposta al dialogo – ha aggiunto -. Cosi’ come abbiamo una commissione politica, e anch’essa puo’ essere una sede in cui il tema venga affrontato per rilanciare un dialogo piu’ vero, visto che al momento le trattative piu’ sostanziali, a livello di governi, non sembrano dare molti risultati. Per essere efficaci nella nostra opera, non dobbiamo nasconderci i problemi che abbiamo davanti. Tra i problemi condivisi – terrorismo, flussi migratori, una crescita che non decolla – abbiamo anche il problema della stabilita’. E la stabilita’ della nostra area mediterranea passa per la soluzione del conflitto israelo-palestinese. Al capo delegazione palestinese voglio confermare che questo tema ci e’ ben presente e mi auguro che lo sara’ anche con le future presidenze dell’Assemblea Parlamentare dell’Unione per il Mediterraneo”, ha concluso Boldrini.