Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Campania, Politica

Beneduce (FI): “Depuratore Punta Gradelle, chiesto intervento Gori per sensibilizzare i cittadini”

"Chiarire corretto smaltimento dei liquami in fogna"
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di rep/com

“Il depuratore di Punta Gradelle è il risultato di un impegno delle Istituzioni a vario livello per assicurare un mare pulito in Penisola Sorrentina; a questo risultato deve corrispondere l’ottimizzazione del funzionamento del suo ciclo biologico “– così Flora Beneduce – consigliere di Forza Italia e componente della Commissione Ambiente. “Ho ritenuto opportuno sensibilizzare l’ente gestore Gori sulla necessità di informare adeguatamente i cittadini al fine di evitare di immettere in fogna liquami indifferenziati”. “Inoltre bisogna continuare nell’impegno intrapreso nella regolamentazione e controllo degli scarichi provenienti da attività non assimilabili a quelle civili – ha aggiunto la Beneduce – da una parte pubblicizzando l’obbligo che hanno i gestori di pretrattare i liquami e dall’altra predisponendo misure di sostegno per quelli che hanno necessità di procedere ad adeguamenti”. “Bisogna continuare nell’ impegno condiviso per migliorare il sistema di gestione delle acque bianche che vanno non solo separate da quelle nere ma, gestite per garantirne il corretto deflusso”. “Evitare che l’impianto subisca danni è nell’interesse di tutti quanti hanno profuso il proprio impegno – ha concluso la consigliera – ivi compresa Gori, ed è per questo che è prioritario evitare che lo stesso possa subire battute d’arresto facendo ripiombare il mare della penisola sorrentina nel vortice dell’inquinamento”.