Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Agroalimentare

Lavoro, Catania: le donne intraprendono e innovano di più

Lavoro, Catania: le donne intraprendono e innovano di più
fonte: AGV NEWS/AGRICOLAE
di Agricolae

“Il mercato del lavoro in Italia non è affatto favorevole alle donne. La disoccupazione femminile è tra le più elevate d’Europa, tante donne non riescono a rimanere occupate dopo aver avuto un figlio e siamo ancora lontani dalla parità salariale. In questo scenario negativo spicca una tendenza decisamente opposta: l’imprenditoria femminile cresce moltissimo ed è cresciuta soprattutto dall’inizio della crisi ad oggi. Sono oltre 35mila le nuove imprese avviate nell’ultimo anno dalle donne e rappresentano il 65% dell’incremento complessivo, rivelandosi anche le più giovani, multiculturali e predisposte all’innovazione. Di questo parleremo nell’evento “Inventarsi un lavoro. Imprenditoria femminile in tempo di crisi” il 15 maggio alle ore 10.30 a Roma, Palazzo Montecitorio, Sala del Mappamondo, mostrando la strada che molte donne hanno intrapreso per far fronte ad un mercato del lavoro svantaggioso cercando di creare per se stesse opportunità lavorative gratificanti.”

Così l’on. Mario Catania Presidente della Commissione parlamentare di inchesta sui fenomeni della contraffazione, della pirateria in campo commerciale e del commercio abusivo nel presentare l’evento.



L’ obiettivo del convegno è dar voce sia alle donne che sono riuscite a mettere a frutto il loro progetto imprenditoriale sia a quelle che invece hanno incontrato difficoltà, anche insuperabili e, quindi, di analizzare i vincoli ed i problemi per trovare le soluzioni che possano consentire un ulteriore sviluppo dell’imprenditoria femminile nel nostro Paese. Le storie d’impresa sono state raccolte tramite una call aperta e selezionate in modo da offrire il più vario campione possibile.

Perteciperanno all’evento Alberta Parissi, Osservatorio imprenditoria femminile di Unioncamere  , Eva Barrera, I love mum, Francesca Pansadoro, Organizzare Italia,  Maria Letizia Gardoni, Coldiretti Impresa Donna, Maria Gioia Cinquetti, Le vigne di Moretto, Arianna Vulpiani, Bio Farm Orto, Maria Cristina Orsini, Holerilla, Maria Cristina Bertellini,  Confindustria, Consiglio Centrale Piccola Industria, Silvia e Alberta Mandara, Mozzarella di bufala Mandara, Candia Castellani, Scuola di illustrazione di Scandicci.