Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Campania, Sanità

Borrelli: “ospedali Asl Napoli 1 senza ambulanza rianimativa”

L'allarme del consigliere regionale della Campania
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di rep/com

“Gli ospedali dell’Asl Napoli 1 non hanno ambulanze rianimative per il trasporto dei pazienti perché, l’unica funzionante, visto che quella del San Paolo è inutilizzabile da mesi ormai, s’è rotta nuovamente questa mattina a distanza di pochi giorni dall’ultima riparazione”. A denunciarlo il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, componente della Commissione sanità, per il quale “è assurdo che non si riesca a garantire il servizio di trasporto per i pazienti ricoverati negli ospedali dell’Asl Napoli 1 che hanno bisogno della rianimazione”. “Anche perché, continuando a tenere queste ambulanze ormai inutilizzabili, si deve ricorrere sempre ai privati con un aggravio di spese francamente insostenibile e inaccettabile” ha aggiunto Borrelli per il quale “è assurdo che di fronte a sprechi, inefficienze e presunte parentopoli, il Ministro Lorenzin continui a non nominare il commissario perché la legge le imporrebbe di indicare il presidente De Luca e lei, per motivi politici, non ha alcuna intenzione di farlo, preferendo continuare sulla strada fallimentare del commissario esterno che costa anche oltre 400.000 euro, soldi che sono già serviti per pagare Polimeni e che avrebbero permesso di comprare ben 4 ambulanze rianimative”. “Domani Lorenzin è attesa a Napoli ma –  seppur il Ministro stia conducendo una battaglia giusta sui vaccini obbligatori che condividiamo –  se non verrà nella nostra Regione per annunciare il nome del nuovo Commissario è meglio che non venga per niente” ha continuato Borrelli per il quale “la sanità campana non riesce a garantire neanche i livelli essenziali di assistenza e l’anarchia di certo non aiuta chi, tra mille difficoltà, prova a garantire un servizio sanitario regionale degno di questo nome”.