Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Lazio/RomaCapitale

Centocelle, Borzì (Acli Roma): Indignazione e orrore per morte delle 3 ragazze

Urge ricostruire tessuto sociale della città
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di com/onp

“Proviamo una profonda indignazione di fronte alla morte delle tre ragazze, avvenuta questa notte a Centocelle. Un fatto come questo non può accadere nel cuore di una capitale europea, non è accettabile morire in questo modo, abbandonati al proprio destino “. È quanto dichiara Lidia Borzì, presidente delle Acli di Roma e provincia. “Questo tragico fatto di cronaca – aggiunge Borzì – è il segnale di una dilagante indifferenza e di un forte disagio sociale che colpisce a Roma soprattutto i più fragili e quanti vivono ai margini. Le Acli, come tante altre organizzazioni sociali della città, quotidianamente fanno la propria parte, ma la buona volontà e l’impegno delle singole realtà non è sufficiente. È evidente la necessità non più rinviabile di un raccordo solido ed efficace fra le istituzioni e la società civile per ricostruire il tessuto sociale della comunità”.