Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Venezuela, esodo di indigeni Warao verso il Brasile

E’ emergenza sociale a Manaus
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di redazione

Circa 400 indigeni Warao del delta del Orinoco in Venezuela sono arrivati nella città brasiliana di Manaus in Amazzonia viaggiando per circa 2000 chilometri nel tentativo di fuggire dalla fame e dalle loro condizioni di vita peggiorate con la crisi politica ed economica che sta attanagliando il Paese. Ma anche il loro approdo in Brasile non è semplice. Quanti sono arrivati a Manaus sono accampati in rifugi di fortuna e vivono di elemosine e di accattonaggio ai semafori. A Boa Vista il capoluogo dello Stato di Roraima le autorità ne hanno respinti già 500 allontanandoli per motivi di ordine pubblico. Sono del resto sprovvisti di documenti di identificazione e dunque per loro è assolutamente impossibile trovare un impiego di documenti necessari per l’occupazione. L’unica strada pare insomma quella di inserirli nei programmi sociali, ma per fronteggiare l’emergenza serve che il governo brasiliano metta a disposizione fondi adeguati.