Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Agroalimentare

Zootecnia, Confagricoltura Lazio: chiusura Aral porta a interruzione servizi pubblici essenziali

Zootecnia, Confagricoltura Lazio: chiusura Aral porta a interruzione servizi pubblici essenziali
fonte: AGV NEWS/Agricolae
di Agricolae

“La chiusura e liquidazione di Aral, l’associazione regionale degli allevatori del Lazio (aderente a Aia), crea un danno insostenibile al sistema zootecnico regionale. Abbiamo inviato una diffida ufficiale per l’interruzione di servizio pubblico alle imprese che è finanziato da fondi pubblici”. Lo ha detto il presidente di Confagricoltura Lazio, Sergio Ricotta, che sollecita anche l’intervento della Regione, che ha il compito di vigilare sul corretto adempimento delle attività delle strutture territoriali di Aia.

“Non si possono prendere decisioni così drastiche, che non hanno solo risvolti organizzativi, ma attengono alla disciplina della riproduzione animale ed ai controlli funzionali essenziali per gli allevamenti che così vengono preclusi ingiustificatamente – ha proseguito Ricotta -. L’Associazione italiana ha il dovere di attrezzarsi a dovere per adempiere ai compiti pubblici che è chiamata ad assolvere”.

“Intimiamo a ripristinare immediatamente questo servizio pubblico affidato a Aral – ha concluso il presidente di Confagricoltura Lazio -. Abbiamo fatto la nostra denuncia, siamo pronti ad adire le vie legali per evitare l’aggravarsi della situazione attuale”.