Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Campania, Spettacoli

Napoli, Maggio d’arte e cultura di Medea Art: tappa a Palazzo Salerno e aperture notturne della Basilica dello Spirito Santo

Eventi, percorsi culturali e "Open church: porte aperte in Basilica"
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di rep/com

L’Associazione culturale Medea Art presenta un ricco programma di eventi e visite guidate alla scoperta della Campania, di Napoli e di quel tesoro nascosto rappresentato dalla Basilica dello Spirito Santo – in via Toledo, 402 – da poco riaperta. Ogni sabato e domenica di maggio, l’Associazione Medea Art condurrà i visitatori all’interno dell’insula della Basilica dello Spirito Santo, dove sarà possibile scoprire finalmente tutti gli spazi, anche quelli fino ad ora non aperti al pubblico. Un “viaggio” a ritroso nel tempo, dal ‘500 ai giorni nostri, che passa attraverso le cappelle, all’interno delle quali si dispiega il tardo Manierismo di Fabrizio Santafede, il capolavoro di Girolamo Imparato, la Madonna del Rosario di Bernardo Azzolino, il Martirio di San Erasmo, un unicum di Tommaso de Rosa e, ancora, una Pentecoste di Francesco de Mura, un’opera di Fedele Fischetti, e le sculture di Michelangelo Naccherino. Attraverso “la porta piccola” si potrà osservare, da un punto privilegiato, la straordinaria cupoletta cinquecentesca, affrescata da Rodrigo Siciliano, relativa al Presbitero della preesistente Chiesa, che conserva le reliquie di Santa Elena, dei Santi Cosma e Damiano, di San Alessio e San Massimo. Le visite termineranno nel “gioiello” settecentesco della Sagrestia di Nicolò Tagliacozzi Canale, dove si potranno gustare dolci delizie. Sono previsti suggestivi percorsi notturni ogni sabato e domenica sera, a partire dal secondo fine settimana di maggio, con prenotazione obbligatoria. Il maggio di Medea Art non prevede solo la Basilica dello Spirito Santo: tanti i percorsi, per unafull immersion culturale nella città. Primo appuntamento, un evento esclusivo: la visita a Palazzo Salerno. Un percorso tra saloni, stanze, gallerie di dipinti, appartamenti storici e giardini: un mondo privilegiato e nascosto che sarà dischiuso ai soci di Medea Art sabato 7 maggio. L’appuntamento è fissato per le 10.20 al Cafè Gambrinus, con prenotazione obbligatoria.