Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Ucraina, fino a 18 maggio sospeso processo a Yanukovych

La misura decisa dalla Corte per permettere all’ex presidente di partecipare in videoconferenza alle udienze
fonte: ilVelino/AGV NEWS/Sputnik
di Velino International

Un tribunale della capitale ucraina di Kiev ha annunciato una sospensione nel caso del tradimento dell’ex presidente Viktor Yanukovych fino al 18 maggio per facilitare la sua presenza nell’audizione preliminare del tribunale via video. “Questa decisione è stata presa per le parti per esercitare i loro diritti a partecipare alla sessione di tribunale come richiesto dalla Echr”, ha dichiarato Vladislav Devyatko, il giudice che presiede la Corte distrettuale di Obolonskyi. “Così, una pausa viene annunciata nella sessione preparatoria della corte fino alle ore 10:00 del 18 maggio.” All’inizio della giornata, la corte ha concesso la petizione dell’ex presidente “di fornire alla difesa le capacità software per permettere all’accusato Yanukovych di partecipare all’udienza preparatoria tramite videoconferenza”.

A court in the Ukrainian capital of Kiev has announced a recess on Thursday in ex-President Viktor Yanukovych’s treason case until May 18 to facilitate his presence in a preliminary court hearing via video linkup. “This decision was made for the parties to exercise their rights to attend the court session as required by the ECHR,” Obolonskyi District Court’s presiding judge Vladislav Devyatko said. “Thus, a break is announced in the preparatory court session until 10:00 a.m. [07:00 GMT] May 18.” Earlier in the day, the court granted the former president’s petition “to provide the defense with software capability for the accused Yanukovych’s participation in the preparatory hearing by videoconference.”