Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Legittima difesa, Gelmini: da FI no a provvedimento che non risponde a bisogno sicurezza italiani

Legittima difesa, Gelmini: da FI no a provvedimento che non risponde a bisogno sicurezza italiani
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di com/cos

“Sulla legittima difesa Forza Italia non intende cedere ad una facile propaganda. Non siamo interessati ad issare la nostra bandiera su questo tema, ma nemmeno ci possiamo accontentare di una formulazione inefficace. Non siamo per la difesa “fai da te”, ma di fronte al pericolo riteniamo che debba essere garantito il diritto alla difesa. Chi è costretto ad usare un’arma per difendersi ha già vissuto un momento drammatico, di paura e pericolo. E’ già stato, suo malgrado, protagonista di una tragedia e non può pertanto essere sottoposto alla lunga ed umiliante trafila di un procedimento giudiziario nel quale deve giustificare le sua azioni. Non si può invertire l’onere della prova. Su queste basi si fondavano le due proposte di legge che Forza Italia aveva elaborato sul tema già nel 2015. Il testo base presentato invece era assolutamente non condivisibile ed inadatto a rispondere alle esigenze dei cittadini ed infatti la Commissione difesa lo ha modificato. Modifiche che hanno accolto anche proposte di Forza Italia, perché la nostra è un’opposizione responsabile che cerca sempre di fare il bene dei cittadini. Tuttavia, il testo finale non è adeguato al bisogno di sicurezza degli italiani. Forza Italia voterà contro un provvedimento che ritiene insufficiente e speriamo che il Senato lo possa correggere e migliorare affermando in modo netto il sacrosanto diritto alla difesa.” Lo afferma Mariastella Gelmini, vice capogruppo vicario di Forza Italia alla Camera, intervenendo in aula in discussione di voto finale