Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Giochi e Scommesse, Giochi

Giochi, Baretta: Online il più pericoloso, confine fra legale e illegale molto labile

Il sottosegretario: Agire su tre fronti, una legislazione europea; ridurre in modo drastico la pubblicità e forti controlli da parte degli organi competenti
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di Redazione

Il gioco online è considerato il più difficile da controllare, siamo impegnati a trovare delle vie non solo di controllo ma anche di gestione e di prevenzione. È il più difficile da controllare – anche rispetto ai minori – perché non è una macchinetta che vedi. Per questo è necessaria “l’educazione e un sistema di controlli”. Lo ha detto il sottosegretario all’Economia con delega ai giochi Pierpaolo Baretta ai microfoni di La Radio ne parla su Radio 1. “La prima cosa da fare è lavorare per una legislazione europea che unisca i regimi fiscali. Finché le case che gestiscono l’online possono piazzarsi in punti franchi anche dentro l’Europa è chiaro che questo riduce il controllo. In secondo luogo creare dei contro-messaggi – e questo è molto importante – rispetto alla pubblicità che va ridotta in maniera drastica”. Sul modello dei messaggi usati per il fumo che inducono, ha sottolineato Baretta, a “capire quali sono le conseguenze” e in terzo luogo occorrono “controlli forti da parte degli organi competenti perché nel caso dell’online il confine fra gioco legale e illegale è molto labile”.