Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Corruzione, M5S: sequestrare beni ai corrotti è misura necessaria

Corruzione, M5S: sequestrare beni ai corrotti è misura necessaria
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di com/cos

“Sequestrare i beni ai corrotti è una misura necessaria e non possiamo che essere d’accordo con quanto espresso dal procuratore Nino Di Matteo. Il Movimento Cinque Stelle ha già proposto diverse iniziative in merito. Da tempo è stata depositata una proposta di legge a prima firma Alfonso Bonafede che prevede il sequestro e la confisca dei beni e delle disponibilità finanziarie e patrimoniali per chi è condannato in via definitiva per evasione fiscale e non sia in grado di giustificare la legittima provenienza, inoltre il sequestro si applica anche ai suoi prestanome”. E’ quanto affermano i membri M5S della commissione Giustizia e Antimafia che sottolineano, inoltre, come le misure di prevenzione contro i corrotti sono state inserite nella proposta di riforma del codice Antimafia, come spiega Giulia Sarti: “Abbiamo lavorato, sia in commissione Antimafia che in commissione Giustizia, alla riforma del Codice Antimafia facendo inserire proprio le norme auspicate da Di Matteo, ovvero l’estensione di tutte le misure di prevenzione anche ai reati contro le PA. Ma il testo approvato alla Camera è fermo da tempo in Senato e, per ora, non viene discusso”. “E’ chiaro l’intento di questo governo Pd – conclude Sarti – come quelli precedenti, di non dare nessuna priorità alla lotta alla corruzione”.