Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Calcio, Maestri (Si-Possibile): Su vicenda Muntari imbarazzante silenzio Lotti

Calcio, Maestri (Si-Possibile): Su vicenda Muntari imbarazzante silenzio Lotti
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di com/gat

“L’Italia ha un ministro per lo Sport che si occupa di tutto meno che di sport. Sulla vicenda che ha visto coinvolto il calciatore ghanese del Pescara, Sulley Muntari, che durante la partita contro il Cagliari ha ricevuto insulti razzisti dai tifosi della squadra avversaria e poi è stato squalificato per essere uscito in anticipo dal campo di gioco per protesta contro l’arbitro che non aveva interrotto la partita, il silenzio di Lotti è imbarazzante”. Lo afferma il deputato di Sinistra Italiana-Possibile Andrea Maestri che sul caso ha presentato una interrogazione parlamentare.

“Silenzio sui cori e silenzio su un provvedimento paradossale che punisce chi invece dovrebbe essere difeso e tutelato – prosegue l’esponente della Sinistra -. Nel calcio come in ogni ambito giovanile i sentimenti ostili iniziano a mettere radici molto presto e in una società, dove la presenza di minori stranieri di seconda generazione diventa sempre più significativa, è necessario intervenire quando si intercettano segnali pericolosi applicando in maniera esemplare e puntuale le normative antidiscriminatorie e antirazziste esistenti. Lotti è ancora in tempo esprimere condanna per quanto accaduto e solidarietà a Muntari ma soprattutto faccia il ministro per lo Sport e chieda maggiore attenzione al mondo del calcio in particolare affinché i razzisti siano isolati e perseguiti per istigazione all’odio razziale”, conclude Maestri.