Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Lazio/RomaCapitale

Arresti Terni: M5S, come mai Renzi sta zitto?

Arresti Terni: M5S, come mai Renzi sta zitto?
fonte: ilVelino/AGV NEWS
di com/rog

“Come mai Renzi e il Pd non hanno ancora detto una sola parola sull’arresto del loro sindaco di Terni, Leopoldo Di Girolamo? Eppure si tratta di un’inchiesta che vede altri 17 indagati riconducibili al Pd, fra assessori comunali, dirigenti comunali e di cooperative, portata avanti dalla Procura di Terni per appalti pubblici riguardanti la manutenzione ordinaria del verde pubblico, di cimiteri urbani, di servizi turistici”. Lo afferma in una nota il senatore M5S Mario Giarrusso. “Un silenzio assordante, quello di Matteo Renzi – continua Giarrusso -, che probabilmente è ancora impegnato alla conta dei voti presi alle primarie, cioè quasi meno di 1 milione rispetto alle precedenti. Primarie dove pare siano stati portati a votare migranti che neanche sanno dell’esistenza di Renzi in cambio di 2 euro ”. “Renzi – conclude – sarebbe dovuto intervenire per mandare a casa tutti i coinvolti, ed invece neanche una parola. Fanno finta di niente. E nel frattempo, in Parlamento, si oppongono all’approvazione di norme anticorruzione come l’estensione della normativa antimafia anche ai reati di corruzione e che prevede la confisca dei beni e del patrimonio dei corrotti, solo per citarne una. Speriamo solo che si vada alle elezioni quanto prima, per mandare definitivamente a casa questa classe politica incapace, irresponsabile, dannosa e pericolosa per il Paese”.